Oggi è ven 17 ago 2018, 23:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 291 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19 ... 30  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 15 mag 2018, 12:20 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 4 giu 2012,
Alle ore: 15:19
Messaggi: 16020
Lazio-Inter, deciso l'arbitro del match Champions

Secondo il Corriere dello Sport, Rocchi è stato già deciso come arbitro di Lazio-Inter. La sfida Champions dunque toccherà al fischietto che aveva arbitrato l'andata.

https://www.calciomercato.com/news/lazi ... ions-70655


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 mag 2018, 14:21 
Non connesso
Capitano
Capitano
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 lug 2013
Alle ore: 9:23
Messaggi: 5997
esser ha scritto:
Lazio-Inter, deciso l'arbitro del match Champions

Secondo il Corriere dello Sport, Rocchi è stato già deciso come arbitro di Lazio-Inter. La sfida Champions dunque toccherà al fischietto che aveva arbitrato l'andata.

https://www.calciomercato.com/news/lazi ... ions-70655


Tocca vedere anche chi sta al Var, delle volte conta più lui che l'arbitro "ufficiale".
Spero mettano Giacomelli al Var, così siamo tutti contenti... :asd

_________________
Nel 1999 abbiamo perso la Supercoppa Europea contro la Lazio, che in quel momento era la migliore squadra al mondo: forse questo è il ricordo più amaro.

Alex Ferguson

Allez les Verts!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 18 mag 2018, 9:39 
Non connesso
Capitano
Capitano
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 lug 2013
Alle ore: 9:23
Messaggi: 5997
Qualche (timida) buona notizia all'orizzonte.
Immobile si allena sul campo, ieri ha partecipato alla sgambata con la Primavera anche se si è dovuto fermare per un pestone ricevuto (ma nulla di grave, si dice). Fisicamente è recuperato, bisogna vedere se lo sarà anche atleticamente.
Lukaku ha svoto quasi per intero il test amichevole ed è quindi pienamente recuperato e convocato.
Nessuna notizia confortante invece per Parolo e Luis Alberto. Nessuno dei due ha visto il campo, sono quindi praticamente nulle le chance di vederli in campo contro l'Inter.

Altra questione invece quella collegata a De Vrij. Ieri ci sarebbe stato un lungo colloquio tra il giocatore e mister Inzaghi e successivamente anche con i senatori dello spogliatoio. Sembra in realtà che sia lo stesso De Vrij ad avere dubbi e perplessità sul suo impiego. Alcune fonti parlano di un De Vrij che ha ammesso di essere emotivamente in difficoltà. La decisione, quindi, non sarà solo dello staff tecnico della Lazio ma anche del giocatore stesso. Ad oggi è una sorta di 50 e 50 tra titolarità e panchina.

_________________
Nel 1999 abbiamo perso la Supercoppa Europea contro la Lazio, che in quel momento era la migliore squadra al mondo: forse questo è il ricordo più amaro.

Alex Ferguson

Allez les Verts!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 18 mag 2018, 9:50 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 4 giu 2012,
Alle ore: 15:19
Messaggi: 16020
termopiliano ha scritto:
Tocca vedere anche chi sta al Var, delle volte conta più lui che l'arbitro "ufficiale".
Spero mettano Giacomelli al Var, così siamo tutti contenti... :asd


LAZIO – INTER domenica ore 20.45
ROCCHI
DI LIBERATORE – DI FIORE
IV: GUIDA
VAR: IRRATI
AVAR: VUOTO


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 18 mag 2018, 20:59 
Non connesso
Capitano
Capitano
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 lug 2013
Alle ore: 9:23
Messaggi: 5997
Anche oggi Immobile ha svolto l'intera seduta di allenamento, con lui anche Lukaku e Lucas Leiva (lasciato a riposo precauzionalmente durante la settimana). Solo palestra per Parolo e Luis Alberto, per loro al massimo potrebbe esserci una convocazione "premio" (senza speranze di entrare in campo).
De Vrij sembra invece aver sciolto le riserve e sarebbe quindi disposto a giocare, ora la palla passa al mister e al suo staff. Privarsi dell'olandese non è facile, ma bisogna appunto valutare lo stato emotivo del giocatore (pare che abbia anche fatto un discorso ai compagni).

Domenica 20 è sempre più vicina... :x

_________________
Nel 1999 abbiamo perso la Supercoppa Europea contro la Lazio, che in quel momento era la migliore squadra al mondo: forse questo è il ricordo più amaro.

Alex Ferguson

Allez les Verts!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 18 mag 2018, 23:02 
Non connesso
Il DJ del Forum
Il DJ del Forum
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 25 mar 2005
Alle ore: 18:19
Messaggi: 29035
Località: Brno, Česká republika
De Vrij deve andare in panchina secondo me, troppe pressioni e potenziali polemiche.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 21 mag 2018, 17:07 
Non connesso
Titolare con Velina
Titolare con Velina
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mar 3 mag 2011,
Alle ore: 14:40
Messaggi: 5063
Si possono intanto dire alcune cose relative alla rosa del prossimo anno: De Vrij come sappiamo andrà via. Idem Nani che non sarà riscattato. Inoltre a fine giugno scadranno i contratti di Marchetti e Djordjevic e anche loro saluteranno. Sono circa 10 milioni risparmiati a bilancio.

Inoltre so che cercheranno di essere piazzati definitivamente dei calciatori ormai considerati come "esauberi" e cioè Morrison, Kishna, Patric e Basta.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 21 mag 2018, 17:12 
Non connesso
Il DJ del Forum
Il DJ del Forum
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 25 mar 2005
Alle ore: 18:19
Messaggi: 29035
Località: Brno, Česká republika
Sylvandor ha scritto:

Inoltre so che cercheranno di essere piazzati definitivamente dei calciatori ormai considerati come "esauberi" e cioè Morrison, Kishna, Patric e Basta.

Solo questi tre, quindi?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 21 mag 2018, 18:48 
Non connesso
Capitano
Capitano
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 lug 2013
Alle ore: 9:23
Messaggi: 5997
Prima di fare il pagellone di fine stagione (ci sto lavorando, così almeno passo 'sto triste lunedì) andrebbe fatta qualche premessa e valutazione di carattere generale.

La Lazio in stagione ha giocato 55 partite (penso che in Italia solo il Milan ne abbia giocate di più). In totale abbiamo totalizzato 31 vittorie, 12 pareggi e 12 sconfitte. Miglior attacco del campionato con 89 reti, 26 reti in Europa League per un totale di 123 stagionali. Peccato per i troppi gol subiti (49 in campionato, 17 in Europa League).

Lo scorso anno chiudemmo il campionato al 5' posto, con 70 punti. Niente coppe europee ma un buon percorso in Coppa Italia, arrivando in finale e perdendo (meritatamente) contro la Juve. In campionato segnammo 74 reti subendone 51 (il dato dei tanti gol fatti e subiti appare quindi strutturale, diciamo così).
Quest'anno abbiamo confermato il piazzamento in campionato, chiudendo con 72 punti. Ma giocando molte più partite dello scorso anno e dovendo gestire quindi diversamente le energie.
Abbiamo vinto (meritatamente) la Supercoppa Italiana, siamo usciti ai rigori in semifinale di coppa Italia e ai quarti di Europa League (traguardo raggiunto l'ultima volta con Petkovic in panchina).
Nel complesso quindi meglio questa stagione della scorsa, dove appunto c'erano meno impegni. Volendo confrontare le rose delle due stagioni quella dello scorso anno era forse più forte (poi di confronti se ne possono fare tanti)

Il biennio di Inzaghi (allenatore esordiente) non può che considerarsi positivo, estremamente positivo. Confermarsi in Europa non era scontato (anche perché non si può certamente dire che la squadra sia stata rafforzata in sede di calciomercato). Di critiche poi se ne possono fare quante se ne vogliono, ma i risultati stanno dalla parte del mister. Chiaro, c'è amarezza perché nelle partite decisive di questa stagione è mancata personalità e un pizzico di organizzazione, andando a perdere in malo modo due partite dove avevi la possibilità di giocare per 2 risultati su 3. Le partite con Salisburgo e Inter resteranno impresse nella memoria dell'annata come due macchie indelebili, ma che comunque non potranno sminuire il giudizio positivo sulla stagione nella sua interezza.

_________________
Nel 1999 abbiamo perso la Supercoppa Europea contro la Lazio, che in quel momento era la migliore squadra al mondo: forse questo è il ricordo più amaro.

Alex Ferguson

Allez les Verts!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 22 mag 2018, 0:23 
Non connesso
Capitano
Capitano
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 lug 2013
Alle ore: 9:23
Messaggi: 5997
Pagellone di fine stagione


PORTIERI

Strakosha 6: Cose buone (vedi vs Juventus all'andata o Atalanta al ritorno) ma anche cose meno buone, non commette errori clamorosi o papere evidenti ma tante piccole situazioni negative che pesano nell'economia generale della stagione. Nelle uscite e nel gioco con i piedi è inguardabile, ma non viene aiutato dall'assetto tattico e dalle consegne del mister.

Vargic s.v.: Utilizzato solo in qualche gara del girone di Europa League, buono per fare il secondo...in una squadra di LegaPro.

DIFENSORI

De Vrij 6,5: Spesso costretto a fare da babysitter a compagni di reparto impresentabili o giocare da ultimo uomo con un'ampia porzione di campo da dover coprire, giocoforza ci sta di commettere qualche errore in una stagione così lunga. Segna anche gol pesanti (7 in stagione). Nei momenti decisivi, però, naufraga assieme ai compagni senza riuscire a portarli in salvo.

Radu 6: Stagione giocata su buoni livelli, anche lui arriva nel finale di stagione con il fiato corto e non riesce a far valere la sua esperienza nei momenti topici della stagione.

Luiz Felipe 5,5: Giovane e promettente, ma ancora molto acerbo. In certe gare pecca di presunzione e troppa sicurezza di sè. Ha buone doti individuali ma deve ancora formarsi a livello tattico e nella lettura delle varie fasi del match (troppo irruento e scomposto in alcuni interventi).

Bastos 4,5: Fino a Novembre gioca su buoni livelli, segna anche qualche gol e sfrutta il suo corpaccione per fare densità. Dopo l'errore nel derby d'andata va in black-out psicologico e combina solo disastri. Non si riprende più, in pratica.

Wallace 4: Nelle gerarchie di Inzaghi parte come titolare davanti a Bastos, poi si fa male alla 2' con il Milan e rimane fuori a lungo. Al rientro dall'infortunio viene "neuralizzato" da qualcuno, non c'è partita dove non combini disastri. Miglior amico degli attaccanti avversari.

Caceres 5: Arriva a gennaio come rinforzo per la difesa, dopo un girone giocato su buoni livelli con la maglia dell'Hellas. Passa più tempo in infermeria che in campo e quando gioca non convince mai appieno.

Marusic 6: Si presenta ai suoi nuovi tifosi con l'ingenuo fallo su Alex Sandro in Supercoppa, provocando un rigore che rischia di compromettere tutto. Inzaghi ci lavora su e dopo le prime gare da riserva ben presto si guadagna il posto da titolare mostrando buona gamba. Peccato però che già in Gennaio tiri il fiato, ma è comunque costretto a giocare data l'inadeguatezza delle alternative.

Lukaku 5,5: Tante presenze, quasi sempre da subentrante. A differenza di Marusic va in riserva anche prima di Febbraio. Peccato, dopo la supercoppa e le prime di campionato ci si aspettava qualcosa di meglio e di più. Le qualità le ha, ma deve crescere tatticamente perché in modalità “cavallo pazzo” farà poca strada.

Patric 4,5: Utilizzato da Inzaghi come tappabuchi, in realtà si fa ricordare per il fallo su Bernardeschi in Juventus-Lazio e per il gol regalato a Laxalt in Lazio-Genoa. L'unica prestazione decente la mostra nel ritorno con la Dinamo.

Basta 5: Ormai è un ex giocatore, purtroppo non ne ha più nemmeno per giocare contro squadre di bassa classifica o partite inutili del girone di Europa League. Vederlo così fa pena.

Mauricio s.v.: Rispolverato nel momento di moria dei difensori centrali, gioca uno spezzone e poi viene mandato a far panchina al Legia Varsavia.

_________________
Nel 1999 abbiamo perso la Supercoppa Europea contro la Lazio, che in quel momento era la migliore squadra al mondo: forse questo è il ricordo più amaro.

Alex Ferguson

Allez les Verts!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 291 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19 ... 30  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010