Oggi è gio 22 nov 2018, 13:39

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 71 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mer 10 ott 2018, 10:49 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 8645
Special1225 ha scritto:
redguerrier ha scritto:
Special1225 ha scritto:
Guerriero Rosso, se il tuo concetto di "stare bene" equivale al tuo profilo, desidero stare male, malissimo.
Quindi curati tu, zecca.


'tacci tua, bocca mia statti zitta...

Caro Special, visto che mi ripudi così tanto ti invito a non rispondermi mai più qua sul forum, io farà altrettanto. Buona vita compagno ;)


Non posso promettertelo, camerata.
Io non ripudio nessuno, scrivo quello che mi va quando mi va. Semplice.


eh ho capito, ma ogni volta che intavolo una discussione con te già al primo tuo commento diventa un "Comunistaaaa! Zeccaaaa!!! Non capisci nienteeee! Vai nei centri sociali a farti le canne coi tuoi amici!!!! Sparirai!!!".
E che #@*§, capisci bene che diventa abbastanza fastidioso parlare con te no?

_________________
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 10 ott 2018, 15:40 
Non connesso
Allievo
Allievo
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mar 24 gen 2012
Alle ore: 11:54
Messaggi: 3212
Special1225 ha scritto:
freebandiera ha scritto:
Special, non riesco a capire questa tua voglia di creare una discussione e, soprattutto, devo ancora capire cosa c'entrerebbe l'islam e gli immigrati con Hollywood e lo star system e il mondo dell'intrattenimento.


Eppure mi sembra palese.
Tutti i paladini delle donne "stuprate" dai cattivoni registi, attori, produttori e calciatori famosi e ricchi, quindi solvibili, sono inspiegabilmente a favore dell'immigrazione di massa nei paesi occidentali di persone che per cultura, tradizione e credenze religiose, ritengono l'essere femminile inferiore, equiparabile ad un animale, ecc.
Notavo questa incredibile :asd assenza di coerenza in determinati soggetti, non sconvolge anche te?
Aspetta, fammi indovinare: sei uno di quelli.

è la coerenza sinistrorsa :asd
Fortunatamente pare che l'Italia e il resto d'Europa si stiano svegliando.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 10 ott 2018, 16:59 
Non connesso
Titolare con Velina
Titolare con Velina
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 21 gen 2017
Alle ore: 20:53
Messaggi: 5472
Località: Verona
Special1225 ha scritto:
freebandiera ha scritto:
Special, non riesco a capire questa tua voglia di creare una discussione e, soprattutto, devo ancora capire cosa c'entrerebbe l'islam e gli immigrati con Hollywood e lo star system e il mondo dell'intrattenimento.


Eppure mi sembra palese.
Tutti i paladini delle donne "stuprate" dai cattivoni registi, attori, produttori e calciatori famosi e ricchi, quindi solvibili, sono inspiegabilmente a favore dell'immigrazione di massa nei paesi occidentali di persone che per cultura, tradizione e credenze religiose, ritengono l'essere femminile inferiore, equiparabile ad un animale, ecc.
Notavo questa incredibile :asd assenza di coerenza in determinati soggetti, non sconvolge anche te?
Aspetta, fammi indovinare: sei uno di quelli.




Tu stai parlando di pere quando si parla di mele.
Inoltre, il tuo parere specifico sulla vicenda l'hai già espresso


Cita:
È il bluff dell'anno, una #@*§ pazzesca (cit.) che come unico scopo ha quello di permettere ad una serie di complessate dementi e fallite nella vita e nella carriera, di spillare qualche soldo.
Stranamente gli unici stupratori, molestatori, palpatori sono ricchi e famosi, comunque danarosi.
Muratori, magazzinieri, operai e netturbini non hanno mai fatto nulla di ciò, solo attori, calciatori, registi e produttori.
Le iscritte del movimento dovrebbero pagare le spese sostenute dalle varie procure per queste ridicole perdite di tempo.


poi sei andato avanti parlando di altro.


Comunque non sono a favore dell'immigrazione di massa, posso solo notare l'immigrazione come un fatto ciclico nella storia dell'uomo.
Ma, in ogni caso, se è legale la circolazione di persone che vengono da paesi "retrogradi" non vedo perché non farle circolare.
Poi dirò l'ovvio, ossia che gli stupri possono farli chiunque, e in Italia ci sono moltissimi italiani che stuprano, cosa che fanno pure gli stranieri, probabilmente in quantità maggiore, ma questo è un
altro discorso.
Qui sembra che solo chi viene da un paese con un certo tipo di cultura faccia questo o quello, quando non è così, è sbagliato dare per scontato che chi viene dall'Arabia Saudita possa avere più probabilità di stuprare una donna o maltrattarla. Insomma, probabilmente la "cultura della donna" non è così rosea come la nostra, ma chi viene nel nostro paese può entrare nell'ordine di idee di "occidentalizzarsi".

Per il resto concordo con redguerrier: l'Italia è un paese che per cultura, tradizione e religione è maschilista (come tutti gli altri credo), mi pare evidente. Meno di un paese dove vige la sharia per dire, ma la storia è questa.

_________________
"La vera pizza si mangia a Napoli? Forse è così, ma non è la migliore. La migliore ha l'Ananas"

Sir. Alex Ferguson.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 10 ott 2018, 17:33 
Non connesso
Allenatore
Allenatore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 6 dic 2008,
Alle ore: 15:51
Messaggi: 9730
Siamo un Paese come tanti altri. I cambiamenti culturali e della società non avvengono nel giro di un decennio, nemmeno di due.
Detto ciò, non ho mai soffiato il lavoro a una donna, mentre credo sia capitato qualche volta l'opposto. Dunque, scusate, ma non riesco a piangere per la condizione subordinata della donna, almeno nel settore lavorativo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 11 ott 2018, 12:21 
Non connesso
Esordiente
Esordiente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 11 giu 2015
Alle ore: 15:37
Messaggi: 2378
freebandiera ha scritto:
Special1225 ha scritto:
freebandiera ha scritto:
Special, non riesco a capire questa tua voglia di creare una discussione e, soprattutto, devo ancora capire cosa c'entrerebbe l'islam e gli immigrati con Hollywood e lo star system e il mondo dell'intrattenimento.


Eppure mi sembra palese.
Tutti i paladini delle donne "stuprate" dai cattivoni registi, attori, produttori e calciatori famosi e ricchi, quindi solvibili, sono inspiegabilmente a favore dell'immigrazione di massa nei paesi occidentali di persone che per cultura, tradizione e credenze religiose, ritengono l'essere femminile inferiore, equiparabile ad un animale, ecc.
Notavo questa incredibile :asd assenza di coerenza in determinati soggetti, non sconvolge anche te?
Aspetta, fammi indovinare: sei uno di quelli.




Tu stai parlando di pere quando si parla di mele.
Inoltre, il tuo parere specifico sulla vicenda l'hai già espresso


Cita:
È il bluff dell'anno, una #@*§ pazzesca (cit.) che come unico scopo ha quello di permettere ad una serie di complessate dementi e fallite nella vita e nella carriera, di spillare qualche soldo.
Stranamente gli unici stupratori, molestatori, palpatori sono ricchi e famosi, comunque danarosi.
Muratori, magazzinieri, operai e netturbini non hanno mai fatto nulla di ciò, solo attori, calciatori, registi e produttori.
Le iscritte del movimento dovrebbero pagare le spese sostenute dalle varie procure per queste ridicole perdite di tempo.


poi sei andato avanti parlando di altro.


Comunque non sono a favore dell'immigrazione di massa, posso solo notare l'immigrazione come un fatto ciclico nella storia dell'uomo.
Ma, in ogni caso, se è legale la circolazione di persone che vengono da paesi "retrogradi" non vedo perché non farle circolare.
Poi dirò l'ovvio, ossia che gli stupri possono farli chiunque, e in Italia ci sono moltissimi italiani che stuprano, cosa che fanno pure gli stranieri, probabilmente in quantità maggiore, ma questo è un
altro discorso.
Qui sembra che solo chi viene da un paese con un certo tipo di cultura faccia questo o quello, quando non è così, è sbagliato dare per scontato che chi viene dall'Arabia Saudita possa avere più probabilità di stuprare una donna o maltrattarla. Insomma, probabilmente la "cultura della donna" non è così rosea come la nostra, ma chi viene nel nostro paese può entrare nell'ordine di idee di "occidentalizzarsi".

Per il resto concordo con redguerrier: l'Italia è un paese che per cultura, tradizione e religione è maschilista (come tutti gli altri credo), mi pare evidente. Meno di un paese dove vige la sharia per dire, ma la storia è questa.


Il partito islamico, in Belgio, ha dichiarato:"non siamo per la parità tra uomo e donna".
Questo a me basta, per considerare gli islamici persone non gradite in Italia ed in qualsiasi paese civile.
Purtroppo poi devo smentirti: in Italia la circolazione di africani, asiatici ecc.. non è legale affatto, ti confondi con gli europei.
Dei migranti che vedi per strada, si e no un 10% avrebbe il diritto di rimanere qui, come rifugiati di guerra.
Gli altri sono irregolari, clandestini ed abusivi, voluti qui dall'opposizione (quando era al governo) per lucrare alla grande.
Vedi quel porco di Lucano.
Le questioni (migranti/islamici/culture arretrate e metoo) sono assolutamente legate, perché su questi due temi i sinistroidi votanti PD, Bonino e cessi affini si contraddicono totalmente.
È come se nella sezione confronti qualcuno scrivesse "Messi è il migliore di tutti i tempi, ma non rientra nei primi 5 sudamericani di sempre".
Incoerenza? Follia?
Mi piacerebbe capire di più, anche se magari sto solo sprecando tempo, illudendomi che qualcuno risponda nel merito.
Domanda che non rivolgo ovviamente a personaggi come Superci(ccio), che valgono (ed esprimono gli stessi concetti) una cerebrolesa come Cristina Parodi. Detto tutto.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 11 ott 2018, 12:34 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2016
Reg. il: mer 10 feb 2010
Alle ore: 23:02
Messaggi: 26116
La cerebrolesa è tua madre che, dopo averti messo al mondo, non ti ha soppresso immediatamente, ebete che non sei altro :asd

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 11 ott 2018, 12:58 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 8645
Special1225 ha scritto:
freebandiera ha scritto:
Special1225 ha scritto:
freebandiera ha scritto:
Special, non riesco a capire questa tua voglia di creare una discussione e, soprattutto, devo ancora capire cosa c'entrerebbe l'islam e gli immigrati con Hollywood e lo star system e il mondo dell'intrattenimento.


Eppure mi sembra palese.
Tutti i paladini delle donne "stuprate" dai cattivoni registi, attori, produttori e calciatori famosi e ricchi, quindi solvibili, sono inspiegabilmente a favore dell'immigrazione di massa nei paesi occidentali di persone che per cultura, tradizione e credenze religiose, ritengono l'essere femminile inferiore, equiparabile ad un animale, ecc.
Notavo questa incredibile :asd assenza di coerenza in determinati soggetti, non sconvolge anche te?
Aspetta, fammi indovinare: sei uno di quelli.




Tu stai parlando di pere quando si parla di mele.
Inoltre, il tuo parere specifico sulla vicenda l'hai già espresso


Cita:
È il bluff dell'anno, una #@*§ pazzesca (cit.) che come unico scopo ha quello di permettere ad una serie di complessate dementi e fallite nella vita e nella carriera, di spillare qualche soldo.
Stranamente gli unici stupratori, molestatori, palpatori sono ricchi e famosi, comunque danarosi.
Muratori, magazzinieri, operai e netturbini non hanno mai fatto nulla di ciò, solo attori, calciatori, registi e produttori.
Le iscritte del movimento dovrebbero pagare le spese sostenute dalle varie procure per queste ridicole perdite di tempo.


poi sei andato avanti parlando di altro.


Comunque non sono a favore dell'immigrazione di massa, posso solo notare l'immigrazione come un fatto ciclico nella storia dell'uomo.
Ma, in ogni caso, se è legale la circolazione di persone che vengono da paesi "retrogradi" non vedo perché non farle circolare.
Poi dirò l'ovvio, ossia che gli stupri possono farli chiunque, e in Italia ci sono moltissimi italiani che stuprano, cosa che fanno pure gli stranieri, probabilmente in quantità maggiore, ma questo è un
altro discorso.
Qui sembra che solo chi viene da un paese con un certo tipo di cultura faccia questo o quello, quando non è così, è sbagliato dare per scontato che chi viene dall'Arabia Saudita possa avere più probabilità di stuprare una donna o maltrattarla. Insomma, probabilmente la "cultura della donna" non è così rosea come la nostra, ma chi viene nel nostro paese può entrare nell'ordine di idee di "occidentalizzarsi".

Per il resto concordo con redguerrier: l'Italia è un paese che per cultura, tradizione e religione è maschilista (come tutti gli altri credo), mi pare evidente. Meno di un paese dove vige la sharia per dire, ma la storia è questa.


Il partito islamico, in Belgio, ha dichiarato:"non siamo per la parità tra uomo e donna".
Questo a me basta, per considerare gli islamici persone non gradite in Italia ed in qualsiasi paese civile.
Purtroppo poi devo smentirti: in Italia la circolazione di africani, asiatici ecc.. non è legale affatto, ti confondi con gli europei.
Dei migranti che vedi per strada, si e no un 10% avrebbe il diritto di rimanere qui, come rifugiati di guerra.
Gli altri sono irregolari, clandestini ed abusivi, voluti qui dall'opposizione (quando era al governo) per lucrare alla grande.
Vedi quel porco di Lucano.
Le questioni (migranti/islamici/culture arretrate e metoo) sono assolutamente legate, perché su questi due temi i sinistroidi votanti PD, Bonino e cessi affini si contraddicono totalmente.
È come se nella sezione confronti qualcuno scrivesse "Messi è il migliore di tutti i tempi, ma non rientra nei primi 5 sudamericani di sempre".
Incoerenza? Follia?
Mi piacerebbe capire di più, anche se magari sto solo sprecando tempo, illudendomi che qualcuno risponda nel merito.
Domanda che non rivolgo ovviamente a personaggi come Superci(ccio), che valgono (ed esprimono gli stessi concetti) una cerebrolesa come Cristina Parodi. Detto tutto.


Quello che dici tu è un gruppo di scemi che si chiamano "Sharia per il Belgio" o qualcosa del genere.
Hanno meno potere e seguito di Casapound in Italia, per dire, e il tizio che ha detto quelle scemenze era proprio uno di quel gruppo, non un rappresentante degli islamici in Belgio, che sono 1/4 della popolazione quindi se volessero conquistare il Paese potrebbero farlo tranquillamente.

Sul sindaco Lucano vabbè, stendiamo un velo pietoso. In Italia ci lamentiamo tanto della burocrazia poi se qualcuno trova il modo di semplificarla lo buttiamo in prigione (che mai ci è stato e mai ci andrà) e gli sputiamo #@*§ addosso. Senza contare poi le #@*§ che girano "Ha combinato matrimoni coi migranti per fargli ottenere permessi di soggiorno" :rofl :rofl :rofl
Ah che bella l'Italia, praticamente diventato un paesino di montagna in cui puoi uscire di casa, sparare una #@*§ e quella diventa verità internazionale.
Ma dopotutto che ci possiamo aspettare da un Paese governato da uno come Salvini, che per attaccarlo posta l'intervista di un tizio poi condannato in via definitiva come Ndranghetista :asd Almeno stavolta mi pare abbia avuto la decenza di scusarsi.

_________________
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 11 ott 2018, 14:04 
Non connesso
Esordiente
Esordiente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 11 giu 2015
Alle ore: 15:37
Messaggi: 2378
Supercì ha scritto:
La cerebrolesa è tua madre che, dopo averti messo al mondo, non ti ha soppresso immediatamente, ebete che non sei altro :asd


Non c'era bisogno di palesare la #@*§ che sei, ringrazia solo che non possa sopprimerti io di persona, per ovvi motivi di opportunità (legale)e logistici, lo farei molto volentieri inutile muffa schifosa.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 11 ott 2018, 14:16 
Non connesso
Esordiente
Esordiente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 11 giu 2015
Alle ore: 15:37
Messaggi: 2378
redguerrier ha scritto:
Special1225 ha scritto:
freebandiera ha scritto:
Special1225 ha scritto:
freebandiera ha scritto:
Special, non riesco a capire questa tua voglia di creare una discussione e, soprattutto, devo ancora capire cosa c'entrerebbe l'islam e gli immigrati con Hollywood e lo star system e il mondo dell'intrattenimento.


Eppure mi sembra palese.
Tutti i paladini delle donne "stuprate" dai cattivoni registi, attori, produttori e calciatori famosi e ricchi, quindi solvibili, sono inspiegabilmente a favore dell'immigrazione di massa nei paesi occidentali di persone che per cultura, tradizione e credenze religiose, ritengono l'essere femminile inferiore, equiparabile ad un animale, ecc.
Notavo questa incredibile :asd assenza di coerenza in determinati soggetti, non sconvolge anche te?
Aspetta, fammi indovinare: sei uno di quelli.




Tu stai parlando di pere quando si parla di mele.
Inoltre, il tuo parere specifico sulla vicenda l'hai già espresso


Cita:
È il bluff dell'anno, una #@*§ pazzesca (cit.) che come unico scopo ha quello di permettere ad una serie di complessate dementi e fallite nella vita e nella carriera, di spillare qualche soldo.
Stranamente gli unici stupratori, molestatori, palpatori sono ricchi e famosi, comunque danarosi.
Muratori, magazzinieri, operai e netturbini non hanno mai fatto nulla di ciò, solo attori, calciatori, registi e produttori.
Le iscritte del movimento dovrebbero pagare le spese sostenute dalle varie procure per queste ridicole perdite di tempo.


poi sei andato avanti parlando di altro.


Comunque non sono a favore dell'immigrazione di massa, posso solo notare l'immigrazione come un fatto ciclico nella storia dell'uomo.
Ma, in ogni caso, se è legale la circolazione di persone che vengono da paesi "retrogradi" non vedo perché non farle circolare.
Poi dirò l'ovvio, ossia che gli stupri possono farli chiunque, e in Italia ci sono moltissimi italiani che stuprano, cosa che fanno pure gli stranieri, probabilmente in quantità maggiore, ma questo è un
altro discorso.
Qui sembra che solo chi viene da un paese con un certo tipo di cultura faccia questo o quello, quando non è così, è sbagliato dare per scontato che chi viene dall'Arabia Saudita possa avere più probabilità di stuprare una donna o maltrattarla. Insomma, probabilmente la "cultura della donna" non è così rosea come la nostra, ma chi viene nel nostro paese può entrare nell'ordine di idee di "occidentalizzarsi".

Per il resto concordo con redguerrier: l'Italia è un paese che per cultura, tradizione e religione è maschilista (come tutti gli altri credo), mi pare evidente. Meno di un paese dove vige la sharia per dire, ma la storia è questa.


Il partito islamico, in Belgio, ha dichiarato:"non siamo per la parità tra uomo e donna".
Questo a me basta, per considerare gli islamici persone non gradite in Italia ed in qualsiasi paese civile.
Purtroppo poi devo smentirti: in Italia la circolazione di africani, asiatici ecc.. non è legale affatto, ti confondi con gli europei.
Dei migranti che vedi per strada, si e no un 10% avrebbe il diritto di rimanere qui, come rifugiati di guerra.
Gli altri sono irregolari, clandestini ed abusivi, voluti qui dall'opposizione (quando era al governo) per lucrare alla grande.
Vedi quel porco di Lucano.
Le questioni (migranti/islamici/culture arretrate e metoo) sono assolutamente legate, perché su questi due temi i sinistroidi votanti PD, Bonino e cessi affini si contraddicono totalmente.
È come se nella sezione confronti qualcuno scrivesse "Messi è il migliore di tutti i tempi, ma non rientra nei primi 5 sudamericani di sempre".
Incoerenza? Follia?
Mi piacerebbe capire di più, anche se magari sto solo sprecando tempo, illudendomi che qualcuno risponda nel merito.
Domanda che non rivolgo ovviamente a personaggi come Superci(ccio), che valgono (ed esprimono gli stessi concetti) una cerebrolesa come Cristina Parodi. Detto tutto.


Quello che dici tu è un gruppo di scemi che si chiamano "Sharia per il Belgio" o qualcosa del genere.
Hanno meno potere e seguito di Casapound in Italia, per dire, e il tizio che ha detto quelle scemenze era proprio uno di quel gruppo, non un rappresentante degli islamici in Belgio, che sono 1/4 della popolazione quindi se volessero conquistare il Paese potrebbero farlo tranquillamente.

Sul sindaco Lucano vabbè, stendiamo un velo pietoso. In Italia ci lamentiamo tanto della burocrazia poi se qualcuno trova il modo di semplificarla lo buttiamo in prigione (che mai ci è stato e mai ci andrà) e gli sputiamo #@*§ addosso. Senza contare poi le #@*§ che girano "Ha combinato matrimoni coi migranti per fargli ottenere permessi di soggiorno" :rofl :rofl :rofl
Ah che bella l'Italia, praticamente diventato un paesino di montagna in cui puoi uscire di casa, sparare una #@*§ e quella diventa verità internazionale.
Ma dopotutto che ci possiamo aspettare da un Paese governato da uno come Salvini, che per attaccarlo posta l'intervista di un tizio poi condannato in via definitiva come Ndranghetista :asd Almeno stavolta mi pare abbia avuto la decenza di scusarsi.


Ti rendi conto che così sembri ignorante tu? Ci sono intercettazioni che provano il fatto che combinasse matrimoni, che aggirasse le leggi (quando giuri come sindaco, alla base c'è il rispetto assoluto ed incondizionato della legge italiana) ed è accusato di aver sottratto due milioni di euro per fini personali.
Quello che lo accusa (ma l'inchiesta è partita un anno fa e si basa su elementi seri, non c'entra nulla) è pregiudicato, certo. Chi vuoi che conosca un mafioso se non un altro mafioso? Tu (che suppongo sia incensurato) conosci i criminali della tua città? Sai esattamente le porcherie che fanno, nei dettagli? Chi vuoi che le sappia, un frate cappuccino?
Sul Belgio non ci capiamo, non si parla di un 1% o di un 10%, gente così non può stare sul suolo di uno stato occidentale. Per quel che mi riguarda, non dovrebbe proprio esistere, ma se vanno a fare i primitivi in Culandia a me va benissimo.
Salvini rappresenta la stragrande maggioranza degli italiani, perché quelli che hanno governato per anni hanno fatto solo schifo e #@*§. E, scesi dal 40 al 10%, continuano ad argomentare nella stessa maniera. E perdono voti quotidianamente, nonostante i media siano al 100% schierati a loro favore.
Ed i 5 stelle sono ancora vivi perché si sono alleati con la Lega, appena prendono certe derive (vedi Fico) perdono consensi. Chiediamoci come mai.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 11 ott 2018, 14:30 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 8645
Special1225 ha scritto:
redguerrier ha scritto:
Special1225 ha scritto:
freebandiera ha scritto:
Special1225 ha scritto:
freebandiera ha scritto:
Special, non riesco a capire questa tua voglia di creare una discussione e, soprattutto, devo ancora capire cosa c'entrerebbe l'islam e gli immigrati con Hollywood e lo star system e il mondo dell'intrattenimento.


Eppure mi sembra palese.
Tutti i paladini delle donne "stuprate" dai cattivoni registi, attori, produttori e calciatori famosi e ricchi, quindi solvibili, sono inspiegabilmente a favore dell'immigrazione di massa nei paesi occidentali di persone che per cultura, tradizione e credenze religiose, ritengono l'essere femminile inferiore, equiparabile ad un animale, ecc.
Notavo questa incredibile :asd assenza di coerenza in determinati soggetti, non sconvolge anche te?
Aspetta, fammi indovinare: sei uno di quelli.




Tu stai parlando di pere quando si parla di mele.
Inoltre, il tuo parere specifico sulla vicenda l'hai già espresso


Cita:
È il bluff dell'anno, una #@*§ pazzesca (cit.) che come unico scopo ha quello di permettere ad una serie di complessate dementi e fallite nella vita e nella carriera, di spillare qualche soldo.
Stranamente gli unici stupratori, molestatori, palpatori sono ricchi e famosi, comunque danarosi.
Muratori, magazzinieri, operai e netturbini non hanno mai fatto nulla di ciò, solo attori, calciatori, registi e produttori.
Le iscritte del movimento dovrebbero pagare le spese sostenute dalle varie procure per queste ridicole perdite di tempo.


poi sei andato avanti parlando di altro.


Comunque non sono a favore dell'immigrazione di massa, posso solo notare l'immigrazione come un fatto ciclico nella storia dell'uomo.
Ma, in ogni caso, se è legale la circolazione di persone che vengono da paesi "retrogradi" non vedo perché non farle circolare.
Poi dirò l'ovvio, ossia che gli stupri possono farli chiunque, e in Italia ci sono moltissimi italiani che stuprano, cosa che fanno pure gli stranieri, probabilmente in quantità maggiore, ma questo è un
altro discorso.
Qui sembra che solo chi viene da un paese con un certo tipo di cultura faccia questo o quello, quando non è così, è sbagliato dare per scontato che chi viene dall'Arabia Saudita possa avere più probabilità di stuprare una donna o maltrattarla. Insomma, probabilmente la "cultura della donna" non è così rosea come la nostra, ma chi viene nel nostro paese può entrare nell'ordine di idee di "occidentalizzarsi".

Per il resto concordo con redguerrier: l'Italia è un paese che per cultura, tradizione e religione è maschilista (come tutti gli altri credo), mi pare evidente. Meno di un paese dove vige la sharia per dire, ma la storia è questa.


Il partito islamico, in Belgio, ha dichiarato:"non siamo per la parità tra uomo e donna".
Questo a me basta, per considerare gli islamici persone non gradite in Italia ed in qualsiasi paese civile.
Purtroppo poi devo smentirti: in Italia la circolazione di africani, asiatici ecc.. non è legale affatto, ti confondi con gli europei.
Dei migranti che vedi per strada, si e no un 10% avrebbe il diritto di rimanere qui, come rifugiati di guerra.
Gli altri sono irregolari, clandestini ed abusivi, voluti qui dall'opposizione (quando era al governo) per lucrare alla grande.
Vedi quel porco di Lucano.
Le questioni (migranti/islamici/culture arretrate e metoo) sono assolutamente legate, perché su questi due temi i sinistroidi votanti PD, Bonino e cessi affini si contraddicono totalmente.
È come se nella sezione confronti qualcuno scrivesse "Messi è il migliore di tutti i tempi, ma non rientra nei primi 5 sudamericani di sempre".
Incoerenza? Follia?
Mi piacerebbe capire di più, anche se magari sto solo sprecando tempo, illudendomi che qualcuno risponda nel merito.
Domanda che non rivolgo ovviamente a personaggi come Superci(ccio), che valgono (ed esprimono gli stessi concetti) una cerebrolesa come Cristina Parodi. Detto tutto.


Quello che dici tu è un gruppo di scemi che si chiamano "Sharia per il Belgio" o qualcosa del genere.
Hanno meno potere e seguito di Casapound in Italia, per dire, e il tizio che ha detto quelle scemenze era proprio uno di quel gruppo, non un rappresentante degli islamici in Belgio, che sono 1/4 della popolazione quindi se volessero conquistare il Paese potrebbero farlo tranquillamente.

Sul sindaco Lucano vabbè, stendiamo un velo pietoso. In Italia ci lamentiamo tanto della burocrazia poi se qualcuno trova il modo di semplificarla lo buttiamo in prigione (che mai ci è stato e mai ci andrà) e gli sputiamo #@*§ addosso. Senza contare poi le #@*§ che girano "Ha combinato matrimoni coi migranti per fargli ottenere permessi di soggiorno" :rofl :rofl :rofl
Ah che bella l'Italia, praticamente diventato un paesino di montagna in cui puoi uscire di casa, sparare una #@*§ e quella diventa verità internazionale.
Ma dopotutto che ci possiamo aspettare da un Paese governato da uno come Salvini, che per attaccarlo posta l'intervista di un tizio poi condannato in via definitiva come Ndranghetista :asd Almeno stavolta mi pare abbia avuto la decenza di scusarsi.


Ti rendi conto che così sembri ignorante tu? Ci sono intercettazioni che provano il fatto che combinasse matrimoni, che aggirasse le leggi (quando giuri come sindaco, alla base c'è il rispetto assoluto ed incondizionato della legge italiana) ed è accusato di aver sottratto due milioni di euro per fini personali.
Quello che lo accusa (ma l'inchiesta è partita un anno fa e si basa su elementi seri, non c'entra nulla) è pregiudicato, certo. Chi vuoi che conosca un mafioso se non un altro mafioso? Tu (che suppongo sia incensurato) conosci i criminali della tua città? Sai esattamente le porcherie che fanno, nei dettagli? Chi vuoi che le sappia, un frate cappuccino?
Sul Belgio non ci capiamo, non si parla di un 1% o di un 10%, gente così non può stare sul suolo di uno stato occidentale. Per quel che mi riguarda, non dovrebbe proprio esistere, ma se vanno a fare i primitivi in Culandia a me va benissimo.
Salvini rappresenta la stragrande maggioranza degli italiani, perché quelli che hanno governato per anni hanno fatto solo schifo e #@*§. E, scesi dal 40 al 10%, continuano ad argomentare nella stessa maniera. E perdono voti quotidianamente, nonostante i media siano al 100% schierati a loro favore.
Ed i 5 stelle sono ancora vivi perché si sono alleati con la Lega, appena prendono certe derive (vedi Fico) perdono consensi. Chiediamoci come mai.


In realtà sono accuse arrivate dal procuratore di Locri che, lui stesso, ha ammesso di non avere prove concrete a parte un intercettazione.
C'è un processo in atto comunque, parlare prima non fa mai bene. Ah, e il matrimonio combinato non era riguardante i migranti ma l'altra accusa, quella di aver affidato la gestione dei rifiuti a un'associazione al posto di un'altra.

Ah perchè adesso se io sono mafioso e ti accuso, ho sicuramente ragione perchè se sono mafioso allora lo è anche chi accuso quindi la mia è verità al 100%. Ma ti rendi conto di cosa dici? :asd
Allora andiamo nei carceri a chiedere ai boss chi è un criminale e chi no e iniziamo ad arrestare a tappeto tutti i nomi che fanno, non fa una piega come ragionamento.

In Belgio, si parla di uno 0,2%. Anche per me tutti i membri di Casapound non dovrebbero stare su suolo italico, sono punti di vista. Ma tu stai facendo passare che siccome lo 0,2% dice questo, allora è da colpire tutto il restante 25%.

Pure Hitler aveva tutto il popolo tedesco dalla sua parte, che #@*§ c'entra. Anzi, di solito quando l'opposizione sparisce succedono casini madornali.

_________________
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 71 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010