Oggi è gio 22 nov 2018, 12:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: "Professore, non mi faccia #@*§!"
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 12:43 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2016
Reg. il: ven 12 mar 2004
Alle ore: 17:08
Messaggi: 19725
Località: Pescara
Avoglia se alle medie si bocciava! si bocciava per disciplina, per le assenze, per asinaggine... si bocciavano le mele marce.

Ora, da quel che ho capito, devono arrivare PER FORZA alle superiori, generando così dei "bienni" mostruosi con soggetti assurdi, in classi di 25 persone e più, ingestibili... con tutti i problemi che poi questo comporta.

A me tutto ciò, non sembra normale.

_________________
Noi siamo sempre nel luogo dove si trova il nostro pensiero e non il nostro corpo.
(cit.)


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 12:52 
Non connesso
Campione del Mondo
Campione del Mondo
Avatar utente

Reg. il: mar 20 mag 2014
Alle ore: 20:50
Messaggi: 8002
Un mio compagno alle medie è stato bocciato, e lo consideravo e lo considero una delle persone migliori che conosco, e non sarà un dottore ma di certo non è uno stupido.
Un mio compagno delle elementari alle medie è stato bocciato, una bravissima persona, un gran lavoratore già all'epoca, e per questo in pratica era scarsissimo a scuola :asd

Però insomma ai miei tempi non mi sembra fosse un eventualità tanto remota venir bocciati alle medie.

Comunque il nostro sistema scolastico è tutto una propedeutica all'alienazione tendenzialmente, fare per fare senza scopi e inclinazioni poi non ci si deve sorprendere se i ragazzi la vivono come una specie di galera.
Prima della mancanza di disciplina ci sarebbero problemi ben più pressanti nel sistema scolastico, che però è così addentro ai propri paradigmi che è difficile anche solo immaginarli ed immaginare una soluzione che sicuramente non sarebbe semplice e dovrebbe coinvolgere anche soluzioni sociali di più ampio respiro, ovviamente una società diversa comporterebbe da sé un istruzione diversa.

All'interno dell'attuale sistema scolastico inoltre qualunque progetto ed iniziativa che provi a coinvolgere maggiormente i ragazzi e le loro passioni ed inclinazioni viene vissuto con insofferenza e non mi sorprenda sia così, anzi è quasi inevitabile...

_________________
Tic tac il sedicente Re del forum è nudo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 13:06 
Non connesso
Titolare con Velina
Titolare con Velina

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 11 gen 2013
Alle ore: 16:10
Messaggi: 5285
Molleggiato ha scritto:
Avoglia se alle medie si bocciava! si bocciava per disciplina, per le assenze, per asinaggine... si bocciavano le mele marce.

Ora, da quel che ho capito, devono arrivare PER FORZA alle superiori, generando così dei "bienni" mostruosi con soggetti assurdi, in classi di 25 persone e più, ingestibili... con tutti i problemi che poi questo comporta.

A me tutto ciò, non sembra normale.


Beh, noi al biennio alle superiori ne eravamo venticinque e forse anche di più.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: "Professore, non mi faccia #@*§!"
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 13:58 
Non connesso
Allievo
Allievo
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mer 12 gen 2011
Alle ore: 1:06
Messaggi: 3296
Io ricordo che nel secondo anno di superiori eravamo 22/23, e in terza restammo in 10. :asd

_________________
«Avvocato, vinca la Juve o vinca il migliore?»
«Sono fortunato, spesso le due cose coincidono».

(Gianni Agnelli)

Vincitore FantaLastButNotLeast 2013-2014 e 2014-2015

Vincitore Campionato Aguzzati 2015-2016 e Champions League Aguzzati 2015-2016 e 2017-2018


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 14:16 
Non connesso
Campione del Mondo
Campione del Mondo
Avatar utente

Reg. il: mar 20 mag 2014
Alle ore: 20:50
Messaggi: 8002
Lollo11 ha scritto:
Io ricordo che nel secondo anno di superiori eravamo 22/23, e in terza restammo in 10. :asd


Non ne me ne parlare, da me l'eccidio s'è compiuto fra terza e quarta rimanendo pure noi in 10 :cry :cry :cry

_________________
Tic tac il sedicente Re del forum è nudo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 15:43 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2016
Reg. il: ven 12 mar 2004
Alle ore: 17:08
Messaggi: 19725
Località: Pescara
accursio ha scritto:
Molleggiato ha scritto:
Avoglia se alle medie si bocciava! si bocciava per disciplina, per le assenze, per asinaggine... si bocciavano le mele marce.

Ora, da quel che ho capito, devono arrivare PER FORZA alle superiori, generando così dei "bienni" mostruosi con soggetti assurdi, in classi di 25 persone e più, ingestibili... con tutti i problemi che poi questo comporta.

A me tutto ciò, non sembra normale.


Beh, noi al biennio alle superiori ne eravamo venticinque e forse anche di più.


eh... e di quei 25 non ce n'erano almeno 6-7 "non meritevoli"?

Socrate ha scritto:

All'interno dell'attuale sistema scolastico inoltre qualunque progetto ed iniziativa che provi a coinvolgere maggiormente i ragazzi e le loro passioni ed inclinazioni viene vissuto con insofferenza e non mi sorprenda sia così, anzi è quasi inevitabile...


Ovviamente.
Bisognerebbe riguardare e riformare TUTTI i programmi. Adattarli meglio a ciò che lo studente deve conseguire. Cercare di farlo appassionare, introdurli nel mondo del lavoro già in fase scolastica con degli stage SERI.

_________________
Noi siamo sempre nel luogo dove si trova il nostro pensiero e non il nostro corpo.
(cit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: "Professore, non mi faccia #@*§!"
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 16:00 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 25468
Località: Genova
Alle medie io studiavo 5h al giorno più le 6 di scuola. Per fortuna che negli ultimi 2 anni si sono un attimo calmati e siamo scesi a 2h medie di studio oltre alla mattinata scolastica.
Altrochè se si rischiava di essere bocciato. Dove andavo io, scuola assolutamente pubblica, se ne uscivi eri già pronto per l'università...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 16:12 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 18:19
Messaggi: 13386
ma a che serve studiare 11 ore al giorno? anche ammettendo che uno se la senta , dico proprio a che serve? se studi seriamente dopo un pò devi riposare , con 11 ore giorno impazzisci in un mese , oppure semplicemente stai col libro davanti senza apprendere nulla

ma poi i programmi quelli sono , cioè 11 ore al giorno significa che devi finire tutti i libri nello stesso mese in cui impazzisci :asd

io sarò un debosciato eh per carità , però anche volendo non posso stare troppo tempo a studiare , sempre seriamente si intende , con 11 ore al giorno se non morissi avrei già 4 o 5 lauree :asd

_________________
:love :grazie :prego :daverulez Immagine :loverulez :brao :gulp :sbav


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: "Professore, non mi faccia #@*§!"
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 16:36 
Non connesso
Campione del Mondo
Campione del Mondo
Avatar utente

Reg. il: mar 20 mag 2014
Alle ore: 20:50
Messaggi: 8002
Cioè Enri uscendo da quella scuola media avevi già il futuro all'università assicurato? :eek

Comunque le 5 ore di scuola didatticamente non è che siano così proficue, ti rompi le palle aspettando di sapere quali compiti eviterai di fare una volta tornato.
Alla fine il rendimento scolastico è quasi indipendente da quanto fai in quelle 5 ore, che non definirei certo, nella maggioranza dei casi, "di studio".

Mia cugina di secondo grado al primo anno di commerciale fa orari di scuola lavoro, stage e robe così, massacranti.
Non sono sicuro sia l'ideale, inserirli nel mondo del lavoro è importante ma non dovrebbe essere la priorità a mio modo di vedere. In realtà la ragione per cui si boccia meno tendenzialmente è questa, il lavoro, inserirli quanto prima possibile ed evitare di perderlo, dato che la percentuale di bocciati credo sia un criterio importante nella valutazione dei professori (i miei infatti non erano un granché :asd).
Comunque indubbiamente è importante che vengano formate delle persone in grado di affrontare i vari contesti e complicazioni della vita, e per questo è importante un rapporto più diretto col mondo del lavoro, già solo con l'approcciarsi con una realtà altera ed eterogenea.
Ma poi tornata a casa il problema di mia cugina è che doveva fare un tema di tre pagine circa quanto avesse fatto durante lo stage, quindi niente alla fine la solita #@*§ frenetica odiosa massacrante ed alienante.

_________________
Tic tac il sedicente Re del forum è nudo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 21 apr 2018, 16:37 
Non connesso
Titolare con Velina
Titolare con Velina

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 11 gen 2013
Alle ore: 16:10
Messaggi: 5285
Molleggiato ha scritto:
accursio ha scritto:
Molleggiato ha scritto:
Avoglia se alle medie si bocciava! si bocciava per disciplina, per le assenze, per asinaggine... si bocciavano le mele marce.

Ora, da quel che ho capito, devono arrivare PER FORZA alle superiori, generando così dei "bienni" mostruosi con soggetti assurdi, in classi di 25 persone e più, ingestibili... con tutti i problemi che poi questo comporta.

A me tutto ciò, non sembra normale.


Beh, noi al biennio alle superiori ne eravamo venticinque e forse anche di più.


eh... e di quei 25 non ce n'erano almeno 6-7 "non meritevoli"?

Socrate ha scritto:

All'interno dell'attuale sistema scolastico inoltre qualunque progetto ed iniziativa che provi a coinvolgere maggiormente i ragazzi e le loro passioni ed inclinazioni viene vissuto con insofferenza e non mi sorprenda sia così, anzi è quasi inevitabile...


Ovviamente.
Bisognerebbe riguardare e riformare TUTTI i programmi. Adattarli meglio a ciò che lo studente deve conseguire. Cercare di farlo appassionare, introdurli nel mondo del lavoro già in fase scolastica con degli stage SERI.


Tra cambi di indirizzo (alcuni andarono all'Igea) e bocciati, ne rimanemmo 12 o 13 e poi fummo accorpati a voi.

Alla fine del terzo, come ricorderai, altri dodici o tredici bocciati per rimanerne quindici.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: carl e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010