Oggi è dom 23 set 2018, 3:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2297 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 213, 214, 215, 216, 217, 218, 219 ... 230  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 3 lug 2018, 0:24 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 25324
Località: Genova
#@*§ quanto siete fissati con st'immigrazione...
Possibile non esista altro problema?


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 3 lug 2018, 1:01 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 25324
Località: Genova
Approvato dl dignità in cdm: il laovro a tempo si riduce da 36 mesi a 12+12, col rinnovo limitato solo a pochi casi particolari. 50% in più l'indennizzo per i licenziamenti senza giusta causa, divieto totale di pubblicità del gioco d'azzardo, sanzioni raddoppiate a chi delocalizza con aiuti di stato.

Messa cosi sembra decisamente meglio rispetto alle news del pomeriggio. Se è solo un primo passo va più che bene...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 3 lug 2018, 12:40 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
Questo governo è già mille volte più a sinistra di quelli targati Pd, c'è di riflettere


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 3 lug 2018, 13:34 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 18:19
Messaggi: 13043
a me il divieto di pubblicità del gioco d'azzardo pare una #@*§
che senso ha vietarne la pubblicità? che se non se ne parla non esiste?
è un settore sicuramente problematico, ma del resto lo sono pure gli alcolici, i cibi spazzatura ecc ecc
che facciamo vietiamo la pubblicità di tutto?

d'altro canto è comunque un settore che produce molto

quindi bisogna stare attenti a non consentirne l'abuso, come appunto sugli altri temi citati, ma l'abuso non lo limiti mica levando la pubblicità, chi si rovina la vita col videopoker mica lo fa perchè ha visto lo spot in tv, cosi levi solo entrate alle piattaforme pubblicitarie
si potrebbero fare controlli concreti ed ad esempio agire sui limiti di spesa per ogni persona

il resto sono le misure economiche che ci si aspettava da loro, personalmente sono d'accordo col punire chi delocalizza con aiuti di stato, anche perchè il problema per me sono gli aiuti di stato innanzitutto, ma se uno poi se ne va all'estero è una doppia inculàta

le norme sul lavoro a termine e il licenziamento vanno pure bene, il problema è vedere come si relazionano con la disoccupazione, perchè è inutile proteggere un lavoro che non esiste

_________________
:love :grazie :prego :daverulez Immagine :loverulez :brao :gulp :sbav


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 4 lug 2018, 0:57 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 25324
Località: Genova
JC ha scritto:
a me il divieto di pubblicità del gioco d'azzardo pare una #@*§
che senso ha vietarne la pubblicità? che se non se ne parla non esiste?
è un settore sicuramente problematico, ma del resto lo sono pure gli alcolici, i cibi spazzatura ecc ecc
che facciamo vietiamo la pubblicità di tutto?

d'altro canto è comunque un settore che produce molto

quindi bisogna stare attenti a non consentirne l'abuso, come appunto sugli altri temi citati, ma l'abuso non lo limiti mica levando la pubblicità, chi si rovina la vita col videopoker mica lo fa perchè ha visto lo spot in tv, cosi levi solo entrate alle piattaforme pubblicitarie
si potrebbero fare controlli concreti ed ad esempio agire sui limiti di spesa per ogni persona

il resto sono le misure economiche che ci si aspettava da loro, personalmente sono d'accordo col punire chi delocalizza con aiuti di stato, anche perchè il problema per me sono gli aiuti di stato innanzitutto, ma se uno poi se ne va all'estero è una doppia inculàta

le norme sul lavoro a termine e il licenziamento vanno pure bene, il problema è vedere come si relazionano con la disoccupazione, perchè è inutile proteggere un lavoro che non esiste
Si sono d'accordo. Ma non so se valga per tutte quelle con licenza aams

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

_________________
wlf


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 4 lug 2018, 11:54 
Non connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: mer 15 feb 2017
Alle ore: 12:16
Messaggi: 101
JC ha scritto:
a me il divieto di pubblicità del gioco d'azzardo pare una #@*§
che senso ha vietarne la pubblicità? che se non se ne parla non esiste?
è un settore sicuramente problematico, ma del resto lo sono pure gli alcolici, i cibi spazzatura ecc ecc
che facciamo vietiamo la pubblicità di tutto?

d'altro canto è comunque un settore che produce molto

quindi bisogna stare attenti a non consentirne l'abuso, come appunto sugli altri temi citati, ma l'abuso non lo limiti mica levando la pubblicità, chi si rovina la vita col videopoker mica lo fa perchè ha visto lo spot in tv, cosi levi solo entrate alle piattaforme pubblicitarie
si potrebbero fare controlli concreti ed ad esempio agire sui limiti di spesa per ogni persona

Sí, ma il discorso è sempre il solito: per passare alla dipendenza uno deve cominciare a giocare e in questo le pubblicità influiscono eccome, soprattutto adesso che il pubblico di riferimento a cui si rivolgono è il più vasto possibile: se noti nelle pubblicità sul gioco d'azzardo stanno facendo moltissima leva sul fatto che tutti possano appassionarsici indipendentemente dallo status socio-economico (lo slogan "vincenti si diventa"), dal sesso ecc. Aggiungo che è più semplice agire a livello pubblicitario rispetto che a fare dei controlli concreti. Controlli concreti che non so quanto poi possano essere efficaci: io ho fatto tirocinio e posso assicurarti che se uno è "dentro" la ludopatia trova spesso il modo, anche ben poco ortodosso, per continuare nella sua dipendenza. Non vorrei dire una boiata (ergo prendila con le pinze) ma diversi anni fa, quando feci tirocinio al sert, c'era una coppia che era stata bandita da un casinò per problemi con il gioco d'azzardo. Presero l'auto, si fecero chilometri su chilometri e andarono a un altro casinó.
Sul discorso dell'ipocrisia in relazione alla pubblicità: secondo me ha senso quello che dici sull'alcol ma infatti anche qua ci sarebbe da aprire un altro discorso e valutare caso per caso. Fosse per me sarebbero da bandire anche quelle pubblicità per esempio. E comunque non scordiamoci che anche le pubblicità sulle sigarette sono vietate.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 4 lug 2018, 12:42 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mer 25 lug 2012
Alle ore: 16:51
Messaggi: 10098
Località: Rieti
Secondo me il gioco d'azzardo è un disvalore assoluto, bandirne la pubblicità è solo un bene, non scherziamo.

Come è giusto disincentivare la vendita delle sigarette, altrettanto va fatto con slot e scommesse.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 4 lug 2018, 17:04 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 18:19
Messaggi: 13043
un dislvalore assoluto in che senso?

è chiaro che nella maggior parte dei casi i soldi spesi in scommesse sono soldi "buttati"

cosi come sono soldi buttati però la maggior parte di tutti quelli che spendiamo per beni non di prima necessità, se qualcuno vuole spendere due euro ogni tanto per giocarsi una schedina non c'è niente di male o di incredibilmente dannoso, i bookmakers "vendono" quel divertimento e ovviamente la possibilità di vincere
i soldi girano anche per cose "inutili", questo è uno stimolo a produrne anche di più di utili, non è lo stato che deve stabilire cosa devo desiderare

è un pò come gli alcolici, e lo dico dal punto di vista di uno che ormai raramente beve o gioca, se uno vuole bersi un bicchiere ogni tanto non c'è nessun problema serio

qual'è il problema del gioco? l'abuso, ma se la gente si fa centinaia di km per andare in un altro casinò figurati se si ferma perchè non c'è più la pubblicità
i centri scommesse sono a ogni angolo, che ci fai con la pubblicità?

per i controlli concreti nella mia idea farei cosi, collegherei ogni giocatore a un account unico da farsi coi propri dati, tanto le scommesse sono già tutte digitalizzate
ed ognuno dovrebbe avere un limite di spesa, insomma come avviene già oggi ma con un account solo per ogni sito, e da usare anche per le scommesse fatte "dal vivo" nel centro scommesse, una specie di "tessera dello scommettitore" :asd
se fatto bene (e ovviamente niente sarà mai perfetto) non esiste più la possibilità di ridursi in povertà
con la pubblicità dopo ti ci pulisci

_________________
:love :grazie :prego :daverulez Immagine :loverulez :brao :gulp :sbav


Ultima modifica di JC il mer 4 lug 2018, 17:09, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 4 lug 2018, 17:08 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mer 25 lug 2012
Alle ore: 16:51
Messaggi: 10098
Località: Rieti
JC ha scritto:
un dislvalore assoluto in che senso?



Nel senso che porta solo conseguenze negative alla società, ed ogni ulteriore considerazione è fuffa.

E di certo non può essere giustificato dal fatto che io o te, coscienziosamente, una volta l'anno scommettiamo, una roba simile non può essere certamente rimessa alla coscienza e al buon senso del singolo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 4 lug 2018, 17:14 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 18:19
Messaggi: 13043
ma non è cosi, crea lavoro, intrattenimento, e non necessariamente alcun serio danno economico
e la dimostrazione sta proprio nel fatto che tanta gente scommette senza farsi spennare

ad esempio il mio argomento a favore del non liberalizzare le droghe è se è possibile dimostrare che una dose minima di droghe non pesanti possa essere davvero innocua o quasi e se sia possibile farla consumare solo nelle circostanze in cui lo è

se lo fosse non avrei niente in contrario, per le scommesse lo è sicuramente, anche perchè qua mica le vieti

quindi vietarne solo la pubblicità mi pare pura facciata

lo stato per vietare qualcosa deve sospettare o ancora meglio dimostrare la sua davvero assoluta dannosità non correlata a nessun altro scopo meritevole (ad esempio vietiamo l'alpinismo perchè a volte ci restano? e gli sport estremi? no, non puoi farlo perchè non ci restano di sicuro e nessuno ci va per restarci, puoi però imporre precauzioni che lo rendano meno probabile)
le scommesse non sono assolutamente e in ogni caso dannose, ma poi ripeto si parla di sola pubblicità che pure poteva essere riformata
agire sull'informazione per me è oscurantismo, e poi quando uno verrà esposto al gioco d'azzardo come dovrebbe reagire?
anche volendo educare la gente a non scommettere il modo mica è fare finta che le scommesse non esistono

_________________
:love :grazie :prego :daverulez Immagine :loverulez :brao :gulp :sbav


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2297 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 213, 214, 215, 216, 217, 218, 219 ... 230  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010