Oggi è gio 20 set 2018, 19:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 337 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32 ... 34  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mer 11 apr 2018, 14:50 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
Ho poche notizie sull'Urss del 1962 anche perché l'ho vista poche volte se non in highlights di bassissima qualità. La squadra si schierava comunque con il WM (una delle ultime squadre ad utilizzare tale modulo in modo abbastanza ortodosso), credo che con un giocatore come Voronin Netto al suo fianco fungesse più da regista che da incursore. In difesa il terzino sinistro (nel 1960) Maslenkin veniva impiegato come stopper centrale.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 12 apr 2018, 10:49 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
Santos 1962/63:


----------------------------------------------------------------------Gilmar (portiere)


Lima (terzino dx fluidificante)-------------Mauro (centrale dx)--------------Calvet (centrale sx)---------------------Dalmo (terzino sx fluidificante)


----------------------------------------Zito (mediano)

-----------------------------------------------------------------------Mengalvio (regista)


---------------------------------------------------------------------------------------Pelé (seconda punta)

Dorval (ala dx)-----------------------------------------------Coutinho (centravanti)-----------------------------------Pepe (ala sx)


Ultima modifica di ciccio graziani il gio 12 apr 2018, 10:59, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 12 apr 2018, 10:59 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
Il Santos era schierato col classico 4-2-4 di marca brasiliana: due fluidificanti sulle fasce, due liberi al centro, due centrocampisti davanti ala difesa e quattro attaccanti che partivano quasi in linea. La squadra giocava con possesso palla fin dalla difesa e rapide verticalizzazioni e spunti individuali negli ultimi sedici metri. Le due ali giocavano in maniera abbastanza classica, il centravanti Cotinho svariava spesso per favorire gli inserimenti di Pelé.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 13 apr 2018, 18:07 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
Inter 1962/63:

-----------------------------------------------------Buffon (portiere)


-------------------------------------------------------Picchi (libero)


Burgnich (terzino dx marcatore)--------------------Guarneri (stopper)-------------------------------Facchetti (terzino sx fluidificante)


--------------------------------------------------------Zaglio(mediano)


---------------------------Suarez (regista)


jair (ala dx tornante)-------------------------------------------------------------------------Corso (trequartista)


----------------------------------------Di Giacomo (centravanti)--------------------Mazzola (seconda punta)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 13 apr 2018, 18:08 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
Inter 1963/64:

-----------------------------------------------------Buffon (portiere)


-------------------------------------------------------Picchi (libero)


Burgnich (terzino dx marcatore)--------------------Guarneri (stopper)-------------------------------Facchetti (terzino sx fluidificante)


--------------------------------------------------------Tagnin (mediano)


---------------------------Suarez (regista)


jair (ala dx tornante)-------------------------------------------------------------------------Corso (trequartista)


----------------------------------------Milani (centravanti)--------------------Mazzola (seconda punta)


Ultima modifica di ciccio graziani il ven 13 apr 2018, 18:16, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 13 apr 2018, 18:11 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
Inter 1964/65:

-----------------------------------------------------Buffon (portiere)


-------------------------------------------------------Picchi (libero)


Burgnich (terzino dx marcatore)--------------------Guarneri (stopper)-------------------------------Facchetti (terzino sx fluidificante)


--------------------------------------------------------Tagnin (mediano)


---------------------------Suarez (regista)


Jair (ala dx tornante)-------------------------------------------------------------------------Corso (trequartista)


----------------------------------------Domenghini (centravanti)--------------------Mazzola (seconda punta)


Ultima modifica di ciccio graziani il ven 13 apr 2018, 18:16, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 13 apr 2018, 18:16 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
Cambiano gli interpreti ma il modulo della Grande Inter poteva sempre essere riassunto così: un portiere, una coppia centrale formata da un libero e da uno stopper, sulle fasce un terzino adibito esclusivamente alla marcatura e un altro terzino più dedito alla fase d'attacco. A centrocampo davanti alla difesa veniva posizionato un medianaccio dedito alla marcatura della mezzala di punta avversaria, davanti a questi Suarez fungeva da regista con compito di svariare su tutto il fronte offensivo (un po' come nel 4-2-4 sudamericano). L'attacco era formato da due punte centrali (Mazzola all'occorrenza poteva fare la mezzapunta) con un'ala tornante sulla destra ed una finta ala (in realtà un trequartista a tutti gli effetti) sulla sinistra. Forte difesa rapidi ribaltamenti di fronte (Suarez e Jair erano i giocatori fondamentali per questa tattica) consegneranno alla leggenda una delle più sublimi interpreti del Catenaccio.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 17 apr 2018, 20:10 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
Botafogo 1961:


----------------------------------------------------------------------Gilmar (portiere)


Zé Maria (terzino dx fluidificante)-------------Chicao (centrale dx)--------------Nilton Santos (centrale sx)---------------------Rildo (terzino sx fluidificante)


-----------------------------------------------------------------------Didi (regista)

----------------------------------------Pampolini (mediano)

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Zagallo (box to box)


Garrincha (ala dx)-----------------------------------------------Amoroso (centravanti)----------------------Amarildo (seconda punta)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 17 apr 2018, 20:13 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
L'ultima fatica, il Botafogo: dai tabellini e dalle cronache dell'epoca ho dedotto che giocassero con questo schema, la grande sorpresa (anche per me che la ignoravo) è rappresentata dal fatto che Nilton Santos che dal 1959 giocava centrale difensivo e non terzino (ruolo che in Nazionale continuava a ricoprire)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 18 apr 2018, 11:07 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7266
DISPOSIZIONI TATTICHE DELLE SQUADRE AI MONDIALI DI CILE 1962:

Gruppo A:
- Colombia - CT Pedernera - 4-2-4 a zona
- Uruguay - CT Corazzo - 4-2-4 a zona
- Yugoslavia - CT Commissione Mista - MM a volte tendente al 4-2-4
- Unione Sovietica, CT Kacalin - WM più o meno ortodosso

Gruppo B:
- Germania Ovest - CT Herberger - Catenaccio, marcature a uomo
- Italia - CT Mazza e Ferrari - Catenaccio, marcature a uomo
- Cile - CT Riera - 4-2-4 a zona
- Svizzera, CT Rappan - 4-3-3 a zona

Gruppo C:
- Brasile - CT Moreira - 4-2-4 a zona con ala tornante che diventa in fase difensiva 4-3-3
- Cecoslovacchia - CT Vytlacil - 4-2-4 a zona
- Spagna - CT Herrera - WM più o meno ortodosso
- Messico - CT Trellez - 4-2-4 a zona

Gruppo D:
- Argentina, CT Lorenzo - 4-2-4 a zona
- Bulgaria, CT Pachedzhiev - 4-2-4 a zona
- Inghilterra, CT Winterbottom - 4-2-4 a zona
- Ungheria, CT Baroti - 4-2-4 a zona


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 337 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32 ... 34  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010