Oggi è dom 18 feb 2018, 22:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 220 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22
Autore Messaggio
MessaggioInviato: ven 29 dic 2017, 19:06 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7128
Markolino ha scritto:
Vorrei chiedere a Ciccio Graziani un chiarimento sull' interessantissimo e dettagliato resoconto della disposizione in campo della Fiorentina del 1955/56. Quando descrivi la prima rotazione (quella con Cervato che si sgancia), collochi il mediano destro Chiappella a terzino destro, Magnini in posizione di centromediano sistemista e il "falso 11 " Prini a terzino sinistro. In questo contesto , Rosetta si colloca alle spalle di Magnini in qualità di libero? Gianni Brera sembrerebbe suggerire ne "La storia critica del calcio italiano" lo spostamento di Chiappella a libero, con Magnini , Rosetta e Prini da destra a sinistra. A onor del vero, il giornalista lombardo riferisce che "Bernardini protegge lo stopper Cecco Rosetta con Chiappella", cosa che potrebbe anche voler significare che Chiappella fosse collocato come secondo centrale, in linea con Rosetta, come tu indichi però nella terza rotazione, quella che esige la restituzione di Cervato alla sua posizione originaria di terzino sinistro. La questione è intrigante e un po' intricata !
:roll


Credo di aver sbagliato la prima rotazione:

Chiappella--------------Magnini-------------Rosetta

-------------------------Segato-----------Prini

Sul ruolo di Chiappella in effetti le interpretazioni sono discordi, al supercorso di Coverciano gli esaminatori dissero allo stesso Chiappella che è stato proprio lui il primo libero della storia del calcio italiano e questi sembra che cadde dalle nuvole...


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 29 dic 2017, 19:44 
Non connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: mar 16 giu 2015
Alle ore: 7:58
Messaggi: 64
Grazie Ciccio Graziani. Quindi su Chiappella c'è una certa letteratura sportiva che lo vorrebbe libero dietro lo stopper, e un'altra che lo vuole allineato ai tre. Non è facile chiarire del tutto.Da notare comunque la grande disponibilità e duttilità di giocatori pronti a cambiare la posizione in campo, a seconda delle evenienze. Chiappella :mediano destro, terzino destro, centrale difensivo. Cervato : terzino sinistro, ala sinistra e centrale difensivo. Rosetta: centrale difensivo e terzino sinistro. Magnini : terzino destro e centrale. Prini: mediano sinistro e terzino sinistro . Indubbiamente il WM elastico o Fulviema fu estremamente innovativo; secondo alcuni, anticipò persino quel mix di fantasia ed equilibrio che fu il Brasile del 1958, con Zagalo a ricordare vagamente Prini con i suoi arretramenti. Bernardini riuscì anche a mettere nel sacco quel volpone di Don Helenio nello spareggio di Roma tra Inter e Bologna nel 1964, se non vado errato , con la mossa di Capra falso 11 . Ma questa è storia degli anni Sessanta. Magari , quando sarai arrivato al 1964, ce la racconterai grazie anche all'ausilio dei tuoi chiarissimi schemi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 19 gen 2018, 22:07 
Non connesso
Raccattapalle
Raccattapalle
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mer 24 feb 2016
Alle ore: 11:50
Messaggi: 1500
Ciccio, non sono scomparso, il tempo di finire di vedere delle cose sui 50' e ritorno con la lista dei 60'.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 22 gen 2018, 10:27 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7128
ZidOMNIA ha scritto:
Ciccio, non sono scomparso, il tempo di finire di vedere delle cose sui 50' e ritorno con la lista dei 60'.


Ok aspetto il tuo consueto listone e poi inizio a lavorare


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 9 feb 2018, 22:18 
Non connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: mar 16 giu 2015
Alle ore: 7:58
Messaggi: 64
Un chiarimento da Ciccio Graziani su due formazioni della Nazionale svizzera, ambedue guidate da Rappan, quella del 1938 e quella del 1954. La prima derivava la disposizione dei suoi uomini dal Metodo, era zonista e prevedeva il terzino destro ( una sorta di libero ante litteram) posizionato leggermente dietro l'altro terzino Lehman. La Svizzera dei Mondiali disputati in casa propria era anch'essa zonista in difesa,. ma , come risulta dalla tua esemplificazione grafica, prevedeva i quattro in linea, con i due centrali , uno accanto all'altro. Rappan aveva quindi modificato leggermente il suo impianto difensivo? E' possibile che la Svizzera del 1954 avesse ancora un impianto metodista come quella del 1938 ,mentre nel resto d'Europa dominava il Sistema, oppure si trattava di una tattica piuttosto diversa? Grazie anticipatamente


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 9 feb 2018, 22:23 
Non connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: mar 16 giu 2015
Alle ore: 7:58
Messaggi: 64
In pratica ,traducendo in numeri, la Svizzera del 1938 mi sembra che fosse schierata con una sorta di 1-3-1-2-3( o anche 1-3-3-3) e quella del 1954 con un 4-2-1-3 ( o giù di lì)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 9 feb 2018, 22:30 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7128
Nel 1938 lo schema era metodista con qualche variazione (mezzale arretrate, mediani sulla linea dei terzini), ovviamente in fase difensiva uno dei due terzini staccava davanti al portiere e l'altro marcava (ma è un principio della zona questo):

-------------------------------------1.

4.--------------------2.------------------------3.---------------------6.

--------------------------------------5.

----------------------8.------------------------10.

7.-------------------------------------9-------------------------------11


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 9 feb 2018, 22:32 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7128
Nel 1954 invece davanti alla linea difensiva giocavano due mediani che marcavano le due mezzale avversarie con un trequartista davanti a loro che aveva il compito di confondere i due mediani sistemisti avversari. E' un cliché tipico anche delle squadre mezzosistemiste

-------------------------------------1.

4.--------------------2.------------------------3.---------------------6.

-----------------------8.------------------------5

------------------------------------10.

7.-----------------------------------9.-------------------------------11.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 12 feb 2018, 19:04 
Non connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: mar 16 giu 2015
Alle ore: 7:58
Messaggi: 64
Grazie, Ciccio. Quindi la Svizzera del 1954 era un ibrido tra Verrou e impianto mezzosistemista?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 13 feb 2018, 21:19 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7128
Sì, un adattamento del vecchio schema al WM


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 220 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010