Oggi è dom 22 ott 2017, 6:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sab 12 ago 2017, 23:34 
Non connesso
Raccattapalle
Raccattapalle
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 19 ott 2015
Alle ore: 13:19
Messaggi: 1378
Usain Bolt si infortuna nella 4x100, finale burlesco per Bolt :bua :bua

_________________
________________________________________________________________
...Ha fatto zampillare oro nero da terreni aridi... (Bortolotti sul D10S)
____________________________________________________________________________
...Il giocatore normale ha 2 soluzioni...il campione ne ha 5...Maradona ne aveva 10...
(G.Galli sul D10S)
____________________________________________________________________________


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 13 ago 2017, 10:20 
Non connesso
Titolare Prima Squadra
Titolare Prima Squadra

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 11 gen 2013
Alle ore: 16:10
Messaggi: 4575
Brutto modo di chiudere per Bolt.

Ieri anche Mo Farah ha perso un 5000 dopo tempi immemori. Gli etiopi hanno fatto gioco di squadra e gli hanno chiuso la traiettoria ideale, limitandogli lo sprint conclusivo, da sempre il suo punto di forza.

Tra l'altro, per il somalo naturalizzato britannico si è trattata dell'ultima gara in pista della carriera, da ora in poi si dedicherà alle maratone.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 13 ago 2017, 21:26 
Non connesso
Capitano
Capitano
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mar 20 mag 2014
Alle ore: 20:50
Messaggi: 5836
Cioè alla fine medaglia di bronzo con 2.29 al secondo tentativo, bah, Tamberi con 2.29 manco in finale s'è qualificato, pazzesco.

Alto che nonostante il livello...alto non mostra finali iridate di livello assoluto, nonostante in attività ci siano una decina di atleti sopra il 2.35.

_________________
E GUARDIOLA KE FA???


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 14 ago 2017, 8:28 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2020
Reg. il: sab 8 mar 2003,
Alle ore: 0:30
Messaggi: 7100
Le ultime due gare (le staffette 4x400) hanno visto un dominio assoluto delle americane in quella femminile (aiutate anche dall'infortunio della seconda frazionista giamaicana) ed una sorprendente vittoria di trinidad e tobago nella staffetta maschile che sul rettilineo finale si mettono dietro i favoriti americani.

Edizione da dimenticare per i colori italiani, ma fino a quando l'atletica verrà considerata un "hobby" (parole testuali del martellista lingua) non possiamo permetterci di chiedere di più.

_________________
Il Mercatino del Subbuteo
Pes i miti del calcio
Assistenza Computer Vicenza


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 ago 2017, 17:33 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2020
Reg. il: sab 8 mar 2003,
Alle ore: 0:30
Messaggi: 7100
Gibilisco la tocca piano.

Cita:
Giuseppe Gibilisco nel 2003 ha vinto l'ultimo oro italiano ai Mondiali di atletica. A Parigi arrivò a 5.90 nel salto con l'asta. Poi il buio. Nessuno dei 330 ori delle successive 7 edizioni è andato all'Italia. A 38 anni Beppe sogna la quarta olimpiade con il bob, a Pyeongchang 2018, ma l'atletica è sempre il suo grande amore.
Gibilisco, a quando un altro oro iridato?
"Lo rivinceremo solo quando l'atletica italiana sarà organizzata seriamente. La soluzione è partire dal passato per costruire il futuro. Con allenatori professionisti, con la Federazione che deve riappropriarsi dei centri di preparazione olimpica".
Sono discorsi che si fanno sempre, ma perché non vengono mai realizzati?
"Questo non lo so. Ma la soluzione è semplice. I gruppi sportivi devono imporre ai propri atleti questo tipo di scelta. Non può essere lasciato tutto all'anarchia, all'improvvisazione o alla buona volontà di qualcuno".
Ma i soldi ci sono?
"Leggo che la Fidal è una delle federazioni più ricche. La prima spesa deve essere proprio sui tecnici e sull'organizzazione del lavoro".
Lei è stato per anni alle Fiamme Gialle. I gruppi sportivi militari hanno ancora una funzione nell'atletica del 2017 o sono un sistema superato?
"Servono, perché ti permettono di vivere facendo sport. Ma le regole devono essere chiare. Lo stipendio da finanziere o da poliziotto o da carabiniere non deve essere inteso come un vitalizio. Faccio un esempio. Se un ragazzo entra alle Fiamme Gialle con un personale di 10"5 sui 100, dopo due anni deve averlo migliorato. Altrimenti lo si toglie dal gruppo sportivo. Deve esserci una verifica periodica e costante sull'attività degli atleti dei gruppi militari".
Si parla spesso dei giovani, ma poi spariscono nel nulla.
"L'Italia a livello giovanile è sempre stata fortissima, anche ai miei tempi. Poi si tira fuori a fatica mezzo atleta a livello senior. Perché si perdono, vengono lasciati soli. Ripeto: bisogna intervenire dall'alto. Portarli nei centri di preparazione come Formia, Tirrenia, l'Acqua Acetosa. Formia una volta era la Scuola Nazionale di Atletica Leggera, oggi non è più così. Là c'è il deserto ed è un vero peccato E poi ho un sogno al quale sto lavorando. Creare un polo anche in Sicilia dove ci si può allenare al caldo 11 mesi l'anno. A Messina, per esempio, c'è un'Università che ha due palazzetti, due campi da calcio, una piscina da 50 metri all'aperto e una da 25 al coperto. Una palestra pesi da 1800 metri quadri, fisioterapia. E c'è uno stadio nuovo di zecca per l'atletica a 5 minuti di macchina".
Ma i giovani devono anche studiare...
"E' un problema che non esiste. Ho già parlato di Messina. Ma anche a Cassino, a 30 chilometri da Formia, c'è l'Università...".
Chi è il Gibilisco di questa Nazionale?
"Tamberi. Mi è piaciuto moltissimo. Ha cuore, grinta e classe. Magari fosse lui a vincere il primo oro dopo il mio. Se lo meriterebbe davvero. Invece non mi è piaciuta la Grenot dopo l'eliminazione in staffetta. Ha detto di essere molto contenta. E di che? Una capitana deve dare l'esempio e fare autocritica dopo una gara del genere".
Lei darebbe una mano a questa Italia?
"Anche due. Pensi che, per restare al salto con l'asta, il grande Thierry Vigneron viene pagato dal Ministero dello sport francese per andare ogni mattina nelle scuole a parlare con i ragazzi. Ecco perché i francesi hanno una grande scuola di salto con l'asta. Anche a me piacerebbe tramettere venti anni di esperienza e di vittorie ai giovani. In Italia è pieno di tecnici validissimi. Basta solo coinvolgerli e vedrete che torneremo grandi".

_________________
Il Mercatino del Subbuteo
Pes i miti del calcio
Assistenza Computer Vicenza


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 ago 2017, 20:09 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2015
Reg. il: sab 2 ago 2003,
Alle ore: 15:59
Messaggi: 14669
Località: Napoli
Quoto anche le virgole di Gibilisco.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010