Oggi è mer 13 dic 2017, 7:25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sorteggio Mondiali 2018
MessaggioInviato: gio 7 dic 2017, 15:02 
Non connesso
Allievo
Allievo
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 21 gen 2017
Alle ore: 20:53
Messaggi: 3124
Località: Verona
LudwigvonFicker ha scritto:
Allora oggi ho pensato:
a) Saranno i mondiali più scandalosi della storia. Sicuramente id extra-calcistico ne succederanno di tutti colori. I russi non risuciranno mai a controllare gli hooligans; sicuramente non con gli occhio del mondo addosso. Secondo me potrebbe essere la volta buona che si ferma il torneo. C'è un paese pieno di skinheads organizzatissimi (a quanto pare), che sono già lì ad aspettare.

b) Al di là del fatto che sono i più forti: è immaginabile che i tedeschi vincano in russia?! Sarebbe indecente. Sarà un film tutto mio, ma secondo me (gli dei, i russi....) non permetteranno mai ai tedeschi di vincere in russia.



E' dal 1941 che i tedeschi aspirano alla vittoria in Russia :asd

Comunque Lud mi sembra un po' catastrofico. E anche noi abbiamo dei validissimi Skinheads.

_________________
"La vera pizza si mangia a Napoli? Forse è così, ma non è la migliore. La migliore ha l'Ananas"

Sir. Alex Ferguson.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sorteggio Mondiali 2018
MessaggioInviato: gio 7 dic 2017, 17:46 
Non connesso
Pulcino
Pulcino

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 11 giu 2015
Alle ore: 15:37
Messaggi: 2149
I tedeschi non vinceranno perché non sono i più forti, ma una delle 4 favorite (Brasile, Francia e Spagna) e se in 90 anni di storia dei mondiali hanno fatto bis solo l'Italia 80 anni fa rubando come nessuno, appoggiata dal regime fascista, ed il Brasile di Pelé, Garrincha ed altri personaggini simili, comunque quasi 60 anni fa.
Che ci riesca una squadra forte nel complesso ma totalmente priva di fuoriclasse epocali, con una capra di CT che ha già fatto bingo a vincere una Coppa del Mondo (sudando sette camicie con quella banda di perdenti argentini), è matematicamente escluso.
Non c'entra la Russia, che comunque ha un sistema di polizia molto più avanti, rigoroso ed inflessibile di quelli occidentali, quindi le ipotesi fantasiose su un mondiale interrotto sono (spero) cabaret puro.
Il pericolo maggiore è il terrorismo, ma lo sarebbe anche per un'Olimpiade od altro, in questo periodo. Ed il vantaggio è che da quelle parti certi soggetti sono più controllati e visti decisamente peggio.
Sarà un grande mondiale e basta, su.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sorteggio Mondiali 2018
MessaggioInviato: gio 7 dic 2017, 17:57 
Non connesso
Titolare con Velina
Titolare con Velina
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 12 feb 2005
Alle ore: 10:01
Messaggi: 5118
Località: Cittadino del mondo !
Special1225 ha scritto:
27DONI72 ha scritto:
Nyan Cat ha scritto:
se fossimo passati sarebbe rimasto ventura, e se fosse rimasto ventura avrebbe confermato lo stesso schifo di gioco senza speranza della sua gestione, indi per cui sicuramente la nazionale in prima fascia ci avrebbe bastonati e sicuramente quella di terza fascia ci avrebbe portato via almeno due punti (ad es. il messico) = altra eliminazione al 1' turno
in inglese si usa il termine "bless in disguise" speriamo sia così

Eh ma l'italiota medio guarda il Mondiale solo perchè c'è l'Italietta da tifare, chi se ne frega se poi piglia calci nei denti da cani e porci facendo ridere il mondo intero dal Costarica alla Nuova Zelanda.
I 10 giorni in cui la magica Italietta resta in competizione sono comunque intensi, 24 ore su 24 a seguire i collegamenti di Alciato e Nosotti per sapere se stamattina Barzagli ha #@*§ regolare o no e quale santo ha bestemmiato Buffon a tavola, chi giocherà nel ruolo di mezzasega nel match inaugurale, ecc. 10 giorni passati a cercare il tricolore ormai sotterrato nell'armadio insieme al patriottismo, però ehi, giuoca l'Italia, bisogna vincere per andare a sfoggiare il proprio ritardo in piazza quindi forza azzurri siamo li mejo di tutti ! (solo nel calcio, in tutto il resto non bisogna fare distinzioni altrimenti si è rassisti), 10 giorni di rotture di palle per chi vuole vedersi un evento di questa portata in maniera normale.
I cattivoni svedesi hanno tolto all'italiota lo scopo di una vita, che però da bravo bomberone si vendicherà in Riviera ficcando svedesi e tedesche ;) salvo ritrovarsi in spiaggia con un viados colombiano :O_O
Il cielo è azzurro sopra al Cremlino, Beppe !.


Quoto ogni singola parola, la cosa assurda è che adesso sei tu che rosichi, non loro che a giugno -luglio guarderanno Wimbledon ed il Tour De France, facendo attenzione a non girare su Sky Calcio o Mediaset/Rai nel caso Murdoch decidesse di assecondare il sentimento italiota. Della serie, se non c'è l'Italia, il mondiale non esiste..primo piano alle notizie di mercato di Cagliari e Bologna, chissà se la Juve farà l'ottavo di fila o no. :asd :rofl

Quante boiate leggo. Poi il Tour me lo guardo anche se c'è l'Italia..

_________________
Follow me on https://twitter.com/ValeBianco88 and on www.teladoiolamerica.net


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sorteggio Mondiali 2018
MessaggioInviato: gio 7 dic 2017, 18:05 
Non connesso
Pulcino
Pulcino

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 11 giu 2015
Alle ore: 15:37
Messaggi: 2149
LudwigvonFicker ha scritto:
Special1225 ha scritto:
LudwigvonFicker ha scritto:

Wow! Che messaggio rigoroso, non contingente, assolutamente ponderato e non dettato dai propri piccoli risentimenti.
Complimenti, tu sì che non sei un italiota...


Tu sembri il primo ad essere sempre risentito con qualunque cosa sia anche solo vagamente tedesca, esaltando di contto pure lo sterco di mucca che si trova nei campi italiani. Non so se te ne rendi conto, ma il tuo risentimento è difficilmente eguagliabile ed impossibile da superare, quindi eviterei di metterla su quel piano.


Special, io sono qui a sparare contro "i tedeschi" - un nemico diciamo astratto, un nemico che non sono io stesso, un nemico che non è il mio "vicino di casa" o che avrei in famiglia. È un odio limpido, leale, sportivo, non-obliquo. Non vado (se fossi tedesco) in un forum di tedeschi a rompere il #@*§ per rompere il #@*§ - senza rendermene conto - pur di essere visto ed accettato. [Non ho mai fatto sfottò a tedeschi reali o online] Non ci sono risentimenti veri, non c'è alcun amore incompiuto. C'è un avversario che non sono io, vero e alla fine della fine della fine (etc.) rispettabile. I sentimenti che posso avere sono ferite in seguito a delle disfatte, degli sfottò quello che vogliamo - non cerco l'abbraccio del papà cagando per terra in salotto.


Cosa c'è di leale nel dire che giocatori di alto livello, in quanto crucchi, non sono granché? Esaltando poi (tremenda aggravante) qualsiasi mezza tacca italica? Non ho capito molto il discorso dell'essere accettato :asd ma a scanso di equivoci, chiarisco che l'ultimo dei miei interessi sarebbe quello. Tu od altri vedi come provocazione o grande insulto altri italiani che non sbavano per l'azzurro come voi, ma si chiama solo democrazia.
Tu ed altri ultras del tricolore dovete accettare che esista qualcuno, in questa penisola, che non faccia caroselli col viso pitturato quando si batte lo Zimbawe e che preferisca i grandi calciatori alla nazionale. E che, essendo infastidito da atteggiamenti faziosi e spropositati, tifi contro e goda delle disgrazie dell'Italia calcistica. Accade così nei club, perché non dovrebbe accadere per le nazionali? Il sentimento patriottico puoi averlo perché devi, perché te l'ha scritto il dottore o perché ce l'hai dentro e basta? Non è che ti viene. Nel mondo quasi tutti i paesi hanno orgoglio nazionale e senso della patria, ma in Italia le percentuali cambiano in negativo. Perché siamo tanti staterelli tenuti assieme con la colla, perché siamo tutti diversi per tradizioni, cultura, ecc.
Ci sono quelli che fingono che vada tutto bene, quelli che ogni 2 anni diventano patrioti e quelli, non ipocriti, che non avvertono alcun senso di appartenenza e gufano, lo dicono e lo scrivono. Senza curarsi minimamente che ciò infastidisca tot italiani, l'ultimo dei miei pensieri quando scrivo qui è come reagirà tizio o caio, cosa penserà X e se offenderò Y. Ma stigrandissimicazzi. Non datevi più importanza di quanto abbiate, per il sottoscritto molto meno di zero, senza offesa. Ma è giusto essere sinceri.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sorteggio Mondiali 2018
MessaggioInviato: gio 7 dic 2017, 23:54 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 10/08/2016
Reg. il: ven 19 feb 2010
Alle ore: 1:52
Messaggi: 18227
Special1225 ha scritto:
Cosa c'è di leale nel dire che giocatori di alto livello, in quanto crucchi, non sono granché? Esaltando poi (tremenda aggravante) qualsiasi mezza tacca italica? Non ho capito molto il discorso dell'essere accettato :asd ma a scanso di equivoci, chiarisco che l'ultimo dei miei interessi sarebbe quello. Tu od altri vedi come provocazione o grande insulto altri italiani che non sbavano per l'azzurro come voi, ma si chiama solo democrazia.
Tu ed altri ultras del tricolore dovete accettare che esista qualcuno, in questa penisola, che non faccia caroselli col viso pitturato quando si batte lo Zimbawe e che preferisca i grandi calciatori alla nazionale. E che, essendo infastidito da atteggiamenti faziosi e spropositati, tifi contro e goda delle disgrazie dell'Italia calcistica. Accade così nei club, perché non dovrebbe accadere per le nazionali? Il sentimento patriottico puoi averlo perché devi, perché te l'ha scritto il dottore o perché ce l'hai dentro e basta? Non è che ti viene. Nel mondo quasi tutti i paesi hanno orgoglio nazionale e senso della patria, ma in Italia le percentuali cambiano in negativo. Perché siamo tanti staterelli tenuti assieme con la colla, perché siamo tutti diversi per tradizioni, cultura, ecc.
Ci sono quelli che fingono che vada tutto bene, quelli che ogni 2 anni diventano patrioti e quelli, non ipocriti, che non avvertono alcun senso di appartenenza e gufano, lo dicono e lo scrivono. Senza curarsi minimamente che ciò infastidisca tot italiani, l'ultimo dei miei pensieri quando scrivo qui è come reagirà tizio o caio, cosa penserà X e se offenderò Y. Ma stigrandissimicazzi. Non datevi più importanza di quanto abbiate, per il sottoscritto molto meno di zero, senza offesa. Ma è giusto essere sinceri.


Uhm, io non ho mai detto - non adesso, anche perché non c'entra, e neanche altrove - che i giocatori crucchi non siano granché perché crucchi o che gli italiani lo siano in quanto italiani. E non è su questo che la questione della lealtà verte. Il giudizio tecnico ed il discorso da tifoso sono due cose da distinguere. Non vedo assolutamente come insulto che della gente come Doni - o a quanto pare tu - non sbavate dietro alla nazionale - non so da cosa tu lo deduca. Se leggi bene è stato Doni ad intervenire come un 12enne, targando gente che tifa la nazionale (e similia) come degli italioti etc. Mai detto che non potete tifare contro la nazionale o quello che vogliamo; ovviamente io ho i miei pensieri sul calibro di certe proposte - come il tuo esempio del sentire il bisogno di tifare contro un qualcosa, perché degli altri tifono pro - ma questi gli ha chiunque.

No, ma tu fai benissimo a non curarti di chi pensa cosa e di dire che gli utenti per te hanno un importanza di "molto meno di zero" haha. Ti svelo una cosa: è così per tutti; va da se. Qualcuno sente il bisogno di dichiararlo; il che è una contraddizione performativa o indica il contrario.

_________________
Immagine
10dovicovonFicker: Primo e secondo posto del G P S 2012.
Tractatus germanico-italicus
P & C Edizione 2016/2017/2018
"[Higuain? Normale vada a guadagnare di più, non tutti gli stranieri sono Maradona. Sogno un campionato in cui ce ne siano non più di due per squadra, ormai nella mia squadra non si parla più italiano, pure i massaggiatori usano l'inglese]" (F. Totti)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sorteggio Mondiali 2018
MessaggioInviato: ven 8 dic 2017, 11:40 
Non connesso
Pulcino
Pulcino

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 11 giu 2015
Alle ore: 15:37
Messaggi: 2149
O magari non fregandomene nulla non ho bisogno di adottare qui convenzioni sociali che tutte le persone più o meno normali seguono in famiglia, al lavoro, tra amici. Forse sei tu ad avere paura di offendere od urtare a sensibilità di qualcuno, non so, è un problema che qui non mi sono mai posto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sorteggio Mondiali 2018
MessaggioInviato: mar 12 dic 2017, 19:45 
Non connesso
Il DJ del Forum
Il DJ del Forum
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 25 mar 2005
Alle ore: 18:19
Messaggi: 27925
Località: Brno, Česká republika
Match inaugurale: Russia - Arabia Saudita...

Non c'è bisogno di commentare :asd ..dico solo che se il buongiorno si vede dal mattino sarà un Mondiale coi fiocchi.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010