Oggi è lun 23 lug 2018, 19:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 276 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24 ... 28  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 24 apr 2018, 1:31 
Non connesso
Esordiente
Esordiente
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 14 lug 2012
Alle ore: 12:05
Messaggi: 2716
Località: Tennis, Girls & Tennis Girls (not in any specific order ;)

_________________
Immagine

La cosa più bella del tennis è che non puoi giocare con l'orologio. Non puoi andare in vantaggio e rallentare il gioco. Devi trovare un modo per concludere.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 24 apr 2018, 3:59 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 25 gen 2010
Alle ore: 1:21
Messaggi: 8886
Località: 'A Città e' Pulcinella
https://www.google.it/amp/s/www.ilfatto ... 10554/amp/

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 24 apr 2018, 8:19 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2016
Reg. il: mer 10 feb 2010
Alle ore: 23:02
Messaggi: 25469
Effino ha scritto:
:asd
Sul gruppo FB soviet sarrista c'è anche lui, ovviamente viene deriso e insultato, ma, devo dire, lui continua imperterrito a manifestare le sue discutibili opinioni, con il consueto aplomb :asd

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 24 apr 2018, 8:28 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2016
Reg. il: mer 10 feb 2010
Alle ore: 23:02
Messaggi: 25469
Appunti dal fronte

Juventus 0 Napoli 1

Ogni guerra ha la sua battaglia di Stalingrado. Quella del Napoli sarrista non si è combattuta ieri sera, ma mercoledì scorso. “Adesso vogliamo divertirci", ha detto il Comandante dopo Napoli-Udinese, nella notte in cui nel giro di pochi minuti il Napoli è passato da -9 a -4. E così è stato.

Il Napoli è andato a Torino a divertirsi. Dopo mesi trascorsi a marciare a ritmi folli, le avanguardie sarriste hanno trovato la pace, nel momento in cui erano quasi morte si sono riscoperte più vive che mai. E quindi addio a tutte le ansie, a tutte le pressioni, a tutto il logorio mentale che ha contraddistinto l’ultimo tratto di questo lungo percorso iniziato ad agosto.

Il Napoli a Torino si è liberato mentalmente ed è ritornato se stesso. Si sono viste undici facce di #@*§ palleggiare sotto al palazzo, come bambini col Super Santos in mezzo alle auto parcheggiate, per 89 minuti. Questo già rappresentava, di per sè, una vittoria ideologica contro l'oscurantismo utilitaristico di Allegri che, invece di ammazzare la contesa tra le mura amiche, ha pensato solo a speculare sul vantaggio in classifica. Come sempre.

Ma questa volta non gli è andata bene. Questa volta si è andati oltre l'ideologia: nel momento esatto in cui il gigante d'ebano è salito in cielo a spaccare quel pallone si è chiuso un cerchio apertosi il 14 febbraio 2016. Proprio Koulibaly, che si lasciò scappare Zaza in quella infame notte di due anni fa, ha tenuto vivo quel sogno. Il sogno di conquistare il Palazzo, di prendere il potere e di porre fine a una dittatura calcistica che dura da sei anni.

Non è finita, contro quelli non è mai finita, la strada è ancora lunga e siamo ancora indietro, ma la battaglia di ieri rappresenta quella "statement game" che mancava a un progetto tecnico meraviglioso iniziato nel giugno del 2015.

Ora bisogna portare a termine questo capolavoro, questo miracolo sportivo, questa magica utopia. Il gioco del calcio ne ha maledettamente bisogno.Immagine

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 25 apr 2018, 1:04 
Non connesso
Forum Highlander
Forum Highlander
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 24 ott 2003
Alle ore: 23:33
Messaggi: 11129
Località: torino,attualecitta' del team dI buffon
Effino ha scritto:

Ma Sarri non era quel buffone inetto che vi ha fatto perdere la stagione? :rofl

Allegri con l.impresa d perdere lo Scudetto contro chi a cui abbiamo fottuto il panzone x umiliare il campionato entrerà nella leggenda

Perdere lo Scudetto con Ibra e contro avversari a cui estirpò il miglior giocatore

Questa è leggenda

_________________
3 baffi rossi uguale intercettazione grave,a carico dei nerazzurri un paio di baffi rossi ma auricchio li trasforma in baffi verdi.........narducci,auricchio,figc,media accondiscendenti,elkann e montezemolo,telecom.........e il caporegime moratti,banda di truffatori,federazione inter giuoco calcio,inter dal 1908 rigorosamente parassita; BUFFON IL RE, MARCHISIO IL PRINCIPINO
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 25 apr 2018, 1:05 
Non connesso
Forum Highlander
Forum Highlander
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 24 ott 2003
Alle ore: 23:33
Messaggi: 11129
Località: torino,attualecitta' del team dI buffon
Supercì ha scritto:
Appunti dal fronte

Juventus 0 Napoli 1

Ogni guerra ha la sua battaglia di Stalingrado. Quella del Napoli sarrista non si è combattuta ieri sera, ma mercoledì scorso. “Adesso vogliamo divertirci", ha detto il Comandante dopo Napoli-Udinese, nella notte in cui nel giro di pochi minuti il Napoli è passato da -9 a -4. E così è stato.

Il Napoli è andato a Torino a divertirsi. Dopo mesi trascorsi a marciare a ritmi folli, le avanguardie sarriste hanno trovato la pace, nel momento in cui erano quasi morte si sono riscoperte più vive che mai. E quindi addio a tutte le ansie, a tutte le pressioni, a tutto il logorio mentale che ha contraddistinto l’ultimo tratto di questo lungo percorso iniziato ad agosto.

Il Napoli a Torino si è liberato mentalmente ed è ritornato se stesso. Si sono viste undici facce di #@*§ palleggiare sotto al palazzo, come bambini col Super Santos in mezzo alle auto parcheggiate, per 89 minuti. Questo già rappresentava, di per sè, una vittoria ideologica contro l'oscurantismo utilitaristico di Allegri che, invece di ammazzare la contesa tra le mura amiche, ha pensato solo a speculare sul vantaggio in classifica. Come sempre.

Ma questa volta non gli è andata bene. Questa volta si è andati oltre l'ideologia: nel momento esatto in cui il gigante d'ebano è salito in cielo a spaccare quel pallone si è chiuso un cerchio apertosi il 14 febbraio 2016. Proprio Koulibaly, che si lasciò scappare Zaza in quella infame notte di due anni fa, ha tenuto vivo quel sogno. Il sogno di conquistare il Palazzo, di prendere il potere e di porre fine a una dittatura calcistica che dura da sei anni.

Non è finita, contro quelli non è mai finita, la strada è ancora lunga e siamo ancora indietro, ma la battaglia di ieri rappresenta quella "statement game" che mancava a un progetto tecnico meraviglioso iniziato nel giugno del 2015.

Ora bisogna portare a termine questo capolavoro, questo miracolo sportivo, questa magica utopia. Il gioco del calcio ne ha maledettamente bisogno.Immagine


Da settembre che dico che è fatta
Non salire sul carro :acm

_________________
3 baffi rossi uguale intercettazione grave,a carico dei nerazzurri un paio di baffi rossi ma auricchio li trasforma in baffi verdi.........narducci,auricchio,figc,media accondiscendenti,elkann e montezemolo,telecom.........e il caporegime moratti,banda di truffatori,federazione inter giuoco calcio,inter dal 1908 rigorosamente parassita; BUFFON IL RE, MARCHISIO IL PRINCIPINO
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 25 apr 2018, 1:05 
Non connesso
Forum Highlander
Forum Highlander
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 24 ott 2003
Alle ore: 23:33
Messaggi: 11129
Località: torino,attualecitta' del team dI buffon
Supercì ha scritto:
Appunti dal fronte

Juventus 0 Napoli 1

Ogni guerra ha la sua battaglia di Stalingrado. Quella del Napoli sarrista non si è combattuta ieri sera, ma mercoledì scorso. “Adesso vogliamo divertirci", ha detto il Comandante dopo Napoli-Udinese, nella notte in cui nel giro di pochi minuti il Napoli è passato da -9 a -4. E così è stato.

Il Napoli è andato a Torino a divertirsi. Dopo mesi trascorsi a marciare a ritmi folli, le avanguardie sarriste hanno trovato la pace, nel momento in cui erano quasi morte si sono riscoperte più vive che mai. E quindi addio a tutte le ansie, a tutte le pressioni, a tutto il logorio mentale che ha contraddistinto l’ultimo tratto di questo lungo percorso iniziato ad agosto.

Il Napoli a Torino si è liberato mentalmente ed è ritornato se stesso. Si sono viste undici facce di #@*§ palleggiare sotto al palazzo, come bambini col Super Santos in mezzo alle auto parcheggiate, per 89 minuti. Questo già rappresentava, di per sè, una vittoria ideologica contro l'oscurantismo utilitaristico di Allegri che, invece di ammazzare la contesa tra le mura amiche, ha pensato solo a speculare sul vantaggio in classifica. Come sempre.

Ma questa volta non gli è andata bene. Questa volta si è andati oltre l'ideologia: nel momento esatto in cui il gigante d'ebano è salito in cielo a spaccare quel pallone si è chiuso un cerchio apertosi il 14 febbraio 2016. Proprio Koulibaly, che si lasciò scappare Zaza in quella infame notte di due anni fa, ha tenuto vivo quel sogno. Il sogno di conquistare il Palazzo, di prendere il potere e di porre fine a una dittatura calcistica che dura da sei anni.

Non è finita, contro quelli non è mai finita, la strada è ancora lunga e siamo ancora indietro, ma la battaglia di ieri rappresenta quella "statement game" che mancava a un progetto tecnico meraviglioso iniziato nel giugno del 2015.

Ora bisogna portare a termine questo capolavoro, questo miracolo sportivo, questa magica utopia. Il gioco del calcio ne ha maledettamente bisogno.Immagine


Da settembre che dico che è fatta
Non salire sul carro :acm

_________________
3 baffi rossi uguale intercettazione grave,a carico dei nerazzurri un paio di baffi rossi ma auricchio li trasforma in baffi verdi.........narducci,auricchio,figc,media accondiscendenti,elkann e montezemolo,telecom.........e il caporegime moratti,banda di truffatori,federazione inter giuoco calcio,inter dal 1908 rigorosamente parassita; BUFFON IL RE, MARCHISIO IL PRINCIPINO
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 25 apr 2018, 1:21 
Non connesso
Allenatore in Seconda
Allenatore in Seconda
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 6 dic 2008,
Alle ore: 15:51
Messaggi: 9251
Ho sempre trovato ridicoli gli allenatori che prendono appunti durante le partite.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 25 apr 2018, 2:34 
Non connesso
L'eterno secondo
L'eterno secondo
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mar 12 set 2006
Alle ore: 15:38
Messaggi: 42829
Località: Civitavecchia (RM)
Pure Van Gaal e Mourinho lo facevano.

_________________
Più le cose cambiano, più restano le stesse (As Roma)

Immagine

L'evoluzione della specie!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 25 apr 2018, 4:02 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 25 gen 2010
Alle ore: 1:21
Messaggi: 8886
Località: 'A Città e' Pulcinella
il Mister ha scritto:
Ho sempre trovato ridicoli gli allenatori che prendono appunti durante le partite.

Perché?

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 276 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22, 23, 24 ... 28  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010