Oggi è lun 10 dic 2018, 2:16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 81 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: gio 25 gen 2018, 20:21 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2020
Reg. il: sab 8 mar 2003,
Alle ore: 0:30
Messaggi: 8602
Domenica 28 gennaio 2018 ore 18.00

_________________
Il Mercatino del Subbuteo
Pes i miti del calcio
Assistenza Computer Vicenza


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 26 gen 2018, 11:37 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2015
Reg. il: dom 5 giu 2011,
Alle ore: 20:10
Messaggi: 8441
Partita che dirà tanto sulle potenzialità del Milan, se gli ultimi buoni risultati sono frutto del caso o se c'è stato un cambio di rotta, sicuramente l'avversaria più dura da affrontare in questo momento e che per caratteristiche ci metterà sicuramente in grandissima difficoltà.

:rossonero :rossonero


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 26 gen 2018, 15:36 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 lug 2013
Alle ore: 9:23
Messaggi: 7083
Giocare a San Siro con il Milan non è mai facile per la Lazio, basti pensare che l'ultima vittoria dei biancocelesti in casa del diavolo risale al 1989 (0-1 con autogol di Maldini). L'ultima vittoria di cui ho memoria è invece quella in Coppa Italia nel 2015 (0-1 con gol di Biglia su rigore). I ricordi delle sconfitte invece sono ahimé tanti, dal 2-0 della prima parte dello scorso campionato al 3-1 (con rigore sbagliato da Candreva) nelle primissime giornate della stagione 2015
Le statistiche contano fino ad un certo punto, ma storicamente quello del Milan è un campo stregato per la Lazio.

Per fortuna Inzaghi ha praticamente tutti a disposizione, Immobile ha ripreso a correre e potrebbe anche scendere in campo già da domenica (altrimenti scalpitano ancora Nani e Felipe Anderson). Il modulo sarà ovviamente lo stesso (3-5-1-1) e anche sul fronte degli uomini non dovrebbero esserci particolari novità. L'unico vero dubbio è in difesa, per capire chi completerà il terzetto con De Vrij e Radu (Bastos sembra leggermente favorito sugli altri). Molto importante (come sempre) sarà il lavoro dei centrocampisti, con Lucas Leiva schermo davanti alla difesa (vero perno di questa squadra).
Il Milan, almeno numeri alla mano, è in salute e Gattuso sembra aver trovato una quadra dal punto di vista tattico. La vittoria nel derby di Coppa Italia sembra inoltre aver sbloccato mentalmente il gruppo. La qualità di certi giocatori non si discute e se Gattuso riesce anche a trovare le giuste motivazioni nei suoi il Milan può essere una delle squadre più insidiose di questo girone di ritorno.
La partita di Domenica ha un peso specifico fondamentale per entrambe. Per il Milan serve a confermare il buon momento di forma e dimostrare di poter far bene anche contro squadre che le sono avanti in classifica, per la Lazio sarà la prova del 9 circa la possibilità di poter meritare la zona champions.

_________________
Nel 1999 abbiamo perso la Supercoppa Europea contro la Lazio, che in quel momento era la migliore squadra al mondo: forse questo è il ricordo più amaro.

Alex Ferguson

Allez les Verts!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 26 gen 2018, 16:09 
Non connesso
Ultras
Ultras
Avatar utente

Reg. il: sab 30 ago 2014
Alle ore: 20:39
Messaggi: 1013
termopiliano ha scritto:
Giocare a San Siro con il Milan non è mai facile per la Lazio, basti pensare che l'ultima vittoria dei biancocelesti in casa del diavolo risale al 1989 (0-1 con autogol di Maldini). L'ultima vittoria di cui ho memoria è invece quella in Coppa Italia nel 2015 (0-1 con gol di Biglia su rigore). I ricordi delle sconfitte invece sono ahimé tanti, dal 2-0 della prima parte dello scorso campionato al 3-1 (con rigore sbagliato da Candreva) nelle primissime giornate della stagione 2015
Le statistiche contano fino ad un certo punto, ma storicamente quello del Milan è un campo stregato per la Lazio.

Per fortuna Inzaghi ha praticamente tutti a disposizione, Immobile ha ripreso a correre e potrebbe anche scendere in campo già da domenica (altrimenti scalpitano ancora Nani e Felipe Anderson). Il modulo sarà ovviamente lo stesso (3-5-1-1) e anche sul fronte degli uomini non dovrebbero esserci particolari novità. L'unico vero dubbio è in difesa, per capire chi completerà il terzetto con De Vrij e Radu (Bastos sembra leggermente favorito sugli altri). Molto importante (come sempre) sarà il lavoro dei centrocampisti, con Lucas Leiva schermo davanti alla difesa (vero perno di questa squadra).
Il Milan, almeno numeri alla mano, è in salute e Gattuso sembra aver trovato una quadra dal punto di vista tattico. La vittoria nel derby di Coppa Italia sembra inoltre aver sbloccato mentalmente il gruppo. La qualità di certi giocatori non si discute e se Gattuso riesce anche a trovare le giuste motivazioni nei suoi il Milan può essere una delle squadre più insidiose di questo girone di ritorno.
La partita di Domenica ha un peso specifico fondamentale per entrambe. Per il Milan serve a confermare il buon momento di forma e dimostrare di poter far bene anche contro squadre che le sono avanti in classifica, per la Lazio sarà la prova del 9 circa la possibilità di poter meritare la zona champions.


E basta con ‘sta pretattica! Commenti OGNI partita come fosse uno scoglio insuperabile :asd
Vedrai che vincerete anche questa, anche perché non c’è proprio paragone tra le due squadre...

_________________
"Some people believe football is a matter of life and death. I'm very disappointed with that attitude. I can assure you it is much, much more important than that."


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 26 gen 2018, 16:12 
Connesso
L'eterno secondo
L'eterno secondo
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mar 12 set 2006
Alle ore: 15:38
Messaggi: 43868
Località: Civitavecchia (RM)
Outworld22 ha scritto:
termopiliano ha scritto:
Giocare a San Siro con il Milan non è mai facile per la Lazio, basti pensare che l'ultima vittoria dei biancocelesti in casa del diavolo risale al 1989 (0-1 con autogol di Maldini). L'ultima vittoria di cui ho memoria è invece quella in Coppa Italia nel 2015 (0-1 con gol di Biglia su rigore). I ricordi delle sconfitte invece sono ahimé tanti, dal 2-0 della prima parte dello scorso campionato al 3-1 (con rigore sbagliato da Candreva) nelle primissime giornate della stagione 2015
Le statistiche contano fino ad un certo punto, ma storicamente quello del Milan è un campo stregato per la Lazio.

Per fortuna Inzaghi ha praticamente tutti a disposizione, Immobile ha ripreso a correre e potrebbe anche scendere in campo già da domenica (altrimenti scalpitano ancora Nani e Felipe Anderson). Il modulo sarà ovviamente lo stesso (3-5-1-1) e anche sul fronte degli uomini non dovrebbero esserci particolari novità. L'unico vero dubbio è in difesa, per capire chi completerà il terzetto con De Vrij e Radu (Bastos sembra leggermente favorito sugli altri). Molto importante (come sempre) sarà il lavoro dei centrocampisti, con Lucas Leiva schermo davanti alla difesa (vero perno di questa squadra).
Il Milan, almeno numeri alla mano, è in salute e Gattuso sembra aver trovato una quadra dal punto di vista tattico. La vittoria nel derby di Coppa Italia sembra inoltre aver sbloccato mentalmente il gruppo. La qualità di certi giocatori non si discute e se Gattuso riesce anche a trovare le giuste motivazioni nei suoi il Milan può essere una delle squadre più insidiose di questo girone di ritorno.
La partita di Domenica ha un peso specifico fondamentale per entrambe. Per il Milan serve a confermare il buon momento di forma e dimostrare di poter far bene anche contro squadre che le sono avanti in classifica, per la Lazio sarà la prova del 9 circa la possibilità di poter meritare la zona champions.


E basta con ‘sta pretattica! Commenti OGNI partita come fosse uno scoglio insuperabile :asd
Vedrai che vincerete anche questa, anche perché non c’è proprio paragone tra le due squadre...
La scaramanzia finora gli ha portato bene :grin
Cmq dopo quasi 30 anni credo sia giunto il momento del ritorno alla vittoria laziale nella San Siro milanista.

_________________
Più le cose cambiano, più restano le stesse (As Roma)

Immagine

L'evoluzione della specie!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 26 gen 2018, 21:56 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 lug 2013
Alle ore: 9:23
Messaggi: 7083
Qualche volta esagero nelle valutazioni pre-gara, in buona fede ovviamente (sono programmato così, diciamo). Ma non in questo caso.
Il Milan è in ripresa, andrà chiaramente valutata nel medio periodo ma nelle ultime uscite ha ottenuto buoni risultati e mostrato una ritrovata solidità difensiva. Giocano in casa e possono accorciare (seppur il divario è ancora ampio) rispetto al 3' e 4' posto. Ci sta che sia una partita considerata non facile, nonostante la Lazio sia in un momento di grazia andare a vincere a Milano non è facile. Di sicuro non potrà essere come all'andata, dove obiettivamente Montella fece alcune scelte da ritiro del patentino.

Per quanto riguarda le formazioni l'assenza di Rodriguez costringe Gattuso a qualche scommessa (potrebbe essere rispolverato Antonelli). Biglia ovviamente ci terrà a far bene e dare un dispiacere ai suoi ex compagni. Calhanoglu dato in ballottaggio con Borini. Vediamo cosa sceglierà Gattuso.

_________________
Nel 1999 abbiamo perso la Supercoppa Europea contro la Lazio, che in quel momento era la migliore squadra al mondo: forse questo è il ricordo più amaro.

Alex Ferguson

Allez les Verts!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 27 gen 2018, 12:28 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2015
Reg. il: dom 5 giu 2011,
Alle ore: 20:10
Messaggi: 8441
Spero che Gattuso dia continuità alle sue scelte con Calhanoglu titolare e non Borini, unica variazione Antonelli per lo squalificato Rodriguez.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 27 gen 2018, 21:36 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 lug 2013
Alle ore: 9:23
Messaggi: 7083
Immobile non convocato, dovrebbe però tornare mercoledì per la gara di Coppa. Fisicamente però pare recuperato.
Per la sostituzione del numero 17 il favorito è Nani (Felipe Anderson non ha caratteristiche per giocare come punta, seppur da falso nove ma può tornare utile a gara in corso). In allenamento Inzaghi ha provato Luis Alberto con Caicedo ma alla fine dovrebbe essere il portoghese a scendere in campo dall'inizio.
L'altra novità potrebbe essere rappresentata dall'esordio di Caceres, l'uruguayano è dato per favorito rispetto a Bastos per affiancare De Vrij e Radu nel terzetto di difesa.
Per il resto ci saranno tutti i titolari soliti, con Lukaku (oltre a Felipe Anderson) pronto a subentrare e dare il cambio di ritmo.

Personalmente sono curioso di valutare Nani contro avversari più complessi rispetto a Chievo e Udinese. Il portoghese (che reclama più spazio e considerazione) avrà una importante occasione per confermare i numeri mostrati nelle precedenti uscite, ma appunto in una gara più complessa e con risvolti tattici diversi. C'è anche da valutare l'intesa con Luis Alberto.
In difesa ovviamente c'è curiosità attorno a Caceres, con Chievo e Udinese non ha visto il campo e bisognerà capire il livello di intesa con i compagni di reparto.

_________________
Nel 1999 abbiamo perso la Supercoppa Europea contro la Lazio, che in quel momento era la migliore squadra al mondo: forse questo è il ricordo più amaro.

Alex Ferguson

Allez les Verts!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 27 gen 2018, 23:58 
Non connesso
Esordiente
Esordiente
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 ott 2012
Alle ore: 12:00
Messaggi: 2407
Per me termo ha ragione e sono sicuro che non fa nessuna scaramanzia (a differenza di altri ) ma dice solamente la verità, la Lazio in campionato ha sempre faticato col Milan


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 28 gen 2018, 2:32 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2016
Reg. il: ven 12 mar 2004
Alle ore: 17:08
Messaggi: 19762
Località: Pescara
E niente, ancora Kalinic lì davanti. Dove dobbiamo firmare per una petizione che convinca Gattuso a tenerlo in panca!?

_________________
Noi siamo sempre nel luogo dove si trova il nostro pensiero e non il nostro corpo.
(cit.)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 81 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010