Oggi è sab 17 nov 2018, 20:13

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1192 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 116, 117, 118, 119, 120  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun 29 ott 2018, 1:28 
Non connesso
Titolare con Velina
Titolare con Velina
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 21 gen 2017
Alle ore: 20:53
Messaggi: 5461
Località: Verona
Confermata la morte del patron e le altre 4 persone sull'elicottero, nessun sopravvissuto.

Resta da capire la dinamica dell'incidente.

_________________
"La vera pizza si mangia a Napoli? Forse è così, ma non è la migliore. La migliore ha l'Ananas"

Sir. Alex Ferguson.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 29 ott 2018, 13:19 
Non connesso
Il DJ del Forum
Il DJ del Forum
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 25 mar 2005
Alle ore: 18:19
Messaggi: 29566
Località: Brno, Česká republika
Che assurdità, veramente :(


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 1 nov 2018, 16:02 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 8607
Iaquinta condannato in primo grado a due anni di carcere per coinvolgimenti con la ‘Ndrangheta.
Il padre a 19 per associazione mafiosa.

_________________
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 3 nov 2018, 16:08 
Connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 4 giu 2012,
Alle ore: 15:19
Messaggi: 16983
Football Leaks: "Psg e City hanno aggirato il Fair Play con l’aiuto dell’Uefa"

Secondo l’inchiesta pubblicata da Espresso, Equipe e Spiegel, la Uefa (con Platini e Infantino, all'epoca suo numero due) avrebbe aiutato i due club a evitare le sanzioni per le violazioni.

Le nuove rivelazioni di Football Leaks fanno tremare i grandi club europei e la Uefa. Sotto accusa soprattutto Psg, Manchester City e il presidente della Fifa Gianni Infantino per la sua carica di numero due della Uefa guidata ai tempi dei fatti (nel 2012) da Michel Platini, pure lui sotto accusa.

CONTRATTI FITTIZI — Secondo l’inchiesta, pubblicata da L’Espresso, Spiegel ed Equipe, per aggirare le norme del fair play finanziario il club parigino e quello inglese, controllati dal Qatar e dagli Emirati Arabi Uniti, avrebbero gonfiato le proprie entrate attraverso “contratti fittizi” “sotto copertura dell’Uefa”. Le entrate contestate sono di circa 4,5 miliardi di euro: 1,8 per il Psg e 2,7 per il City. Per non incorrere nelle sanzioni per mancato rispetto del fair play finanziario, le società usavano soprattutto sponsorizzazioni retroattive. Secondo i 70 milioni di documenti analizzati per oltre otto mesi, Michel Platini avrebbe “negoziato direttamente con il Manchester City, contraddicendo l’organo d’inchiesta interna teoricamente indipendente” in materia di fair play finanziario. Secondo le regole, un club non può spendere più di quanto guadagna in proprio, con pene che vanno da una multa all’esclusione dalle coppe.

https://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/0 ... 5335.shtml


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 3 nov 2018, 21:25 
Non connesso
Titolare con Velina
Titolare con Velina
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 21 gen 2017
Alle ore: 20:53
Messaggi: 5461
Località: Verona
Ma chi l'avrebbe mai detto...

_________________
"La vera pizza si mangia a Napoli? Forse è così, ma non è la migliore. La migliore ha l'Ananas"

Sir. Alex Ferguson.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 3 nov 2018, 22:12 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 28 lug 2013
Alle ore: 9:23
Messaggi: 6857
esser ha scritto:
Football Leaks: "Psg e City hanno aggirato il Fair Play con l’aiuto dell’Uefa"

Secondo l’inchiesta pubblicata da Espresso, Equipe e Spiegel, la Uefa (con Platini e Infantino, all'epoca suo numero due) avrebbe aiutato i due club a evitare le sanzioni per le violazioni.

Le nuove rivelazioni di Football Leaks fanno tremare i grandi club europei e la Uefa. Sotto accusa soprattutto Psg, Manchester City e il presidente della Fifa Gianni Infantino per la sua carica di numero due della Uefa guidata ai tempi dei fatti (nel 2012) da Michel Platini, pure lui sotto accusa.

CONTRATTI FITTIZI — Secondo l’inchiesta, pubblicata da L’Espresso, Spiegel ed Equipe, per aggirare le norme del fair play finanziario il club parigino e quello inglese, controllati dal Qatar e dagli Emirati Arabi Uniti, avrebbero gonfiato le proprie entrate attraverso “contratti fittizi” “sotto copertura dell’Uefa”. Le entrate contestate sono di circa 4,5 miliardi di euro: 1,8 per il Psg e 2,7 per il City. Per non incorrere nelle sanzioni per mancato rispetto del fair play finanziario, le società usavano soprattutto sponsorizzazioni retroattive. Secondo i 70 milioni di documenti analizzati per oltre otto mesi, Michel Platini avrebbe “negoziato direttamente con il Manchester City, contraddicendo l’organo d’inchiesta interna teoricamente indipendente” in materia di fair play finanziario. Secondo le regole, un club non può spendere più di quanto guadagna in proprio, con pene che vanno da una multa all’esclusione dalle coppe.

https://www.gazzetta.it/Calcio/Estero/0 ... 5335.shtml


Ti sei dimenticato un pezzettino importante (e al tempo stesso preoccupante)...

Non solo Fair Play Finanziario. Nei nuovi documenti diffusi da Football Leaks ecco spuntare clamorose rivelazioni su come l'Uefa abbia finanziato i maggiori club europei per evitare che creassero una Superlega destinata a sopprimere le attuali competizioni europee per club. Lo riporta l'Espresso, nell'inchiesta congiunta con Der Spiegel. Tra i club nominati nei documenti ci sono anche Juventus, Milan, Roma e Inter.

Il progetto Superlega non era una 'minaccia' solo per la Champions e l'Europa League, ma anche per i campionati nazionali: Real Madrid, Barcellona, Manchester United, Manchester City, Bayern Monaco, Chelsea, Liverpool, PSG, le italiane Juve e Milan - secondo i documenti dell'European investigative collaborations - erano a un passo dal riuscirvi. Si sarebbe pertanto arrivati a una specie di Nba europea, che avrebbe permesso ai club partecipanti di negoziare direttamente con gli sponsor. L'Uefa, per impedire che si arrivasse a questo, avrebbe aumentato i benefit per i top club, penalizzando tutte le altre, secondo quanto emerso dalla documentazione.


http://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/football-leaks-la-uefa-avrebbe-pagato-le-big-per-evitare-la-superlega_1244503-201802a.shtml

Se così fosse mi verrebbe da dire che (talvolta) "il fine giustifica i mezzi".
La Superlega a parer mio è il male assoluto.

Juve, Milan, Inter e Roma dovrebbero essere le squadre italiane nella superlega. Vediamo se dal 2021 sarà davvero così. A me sembra una porcata senza se e senza ma.

_________________
Nel 1999 abbiamo perso la Supercoppa Europea contro la Lazio, che in quel momento era la migliore squadra al mondo: forse questo è il ricordo più amaro.

Alex Ferguson

Allez les Verts!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 3 nov 2018, 23:19 
Connesso
Raccattapalle
Raccattapalle

Reg. il: dom 12 mar 2017
Alle ore: 12:24
Messaggi: 1624
È dove sarebbe la frode?
Chi è il soggetto frodato?
Termini usati alla #@*§ per fare scalpore tra gli ignoranti. :asd
Psg e City si sono messi d'accordo con la Uefa esattamente come lo hanno fatto altre squadre, come il Milan, Inter, Roma, rispettando scadenze e dando garanzie cosa assolutamente prevista dalla buffonata che è in effetti, il FPF. Si chiama settlement agreement.
Il Psg almeno(il City è meno in difficoltà grazie alla Premier), se fosse veramente stato aiutato dalla Uefa non avrebbe dovuto vendere mezza squadra, giocando senza CC.


Qualcosa mi dice che la Spagna, i gobbi e il Bayern sono "innocenti" in queste fughe di notizie, le uniche a inciampare sono il Psg e il City, casualmente.


Jean Claude Blanc respinge le accuse di Football Leaks(in realtà sono accuse dei media che usano le informazioni come gli conviene). Il direttore generale del PSG ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport: "Nessun accordo segreto, abbiamo sempre seguito con trasparenza le decisioni dell’Uefa, adeguandoci anche alle sanzioni senza rinunciare ad espanderci. L’Uefa è sempre stata aggiornata e ogni nostro investimento è sempre stato avallato e controllato. Abbiamo subito sanzioni finanziarie, limitazioni della rosa, ma questo non ci ha impedito di crescere nel rispetto delle regole.
Quando, una volta normalizzati i conti, abbiamo negato a due grandi club spagnoli di tenersi un fuoriclasse brasiliano (Neymar al Barcellona) o di acquistare un campione francese (Mbappé al Real Madrid), gli attacchi di Tebas, presidente di una Liga che ha perso valore, si sono moltiplicati. Il Psg dà fastidio, ma la verità è che gli sponsor dal Qatar pesano per meno del 30% sul nostro bilancio, come richiesto dall’Uefa. E si tratta di una soglia destinata a scendere perché in futuro ci svilupperemo sul mercato asiatico. Le regole del fair play finanziario sono state pervertite per dare garanzie solo all’ordine stabilito, un cartello di club storici che da 15 anni giocano tra loro il 70% delle fasi finali di Champions. E non tollerano nuovi investitori e concorrenti."

Sarebbe bene che questi documenti vengano resi pubblici cosi che tutti verifichino, altrimenti è aria fritta.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 3 nov 2018, 23:27 
Connesso
Raccattapalle
Raccattapalle

Reg. il: dom 12 mar 2017
Alle ore: 12:24
Messaggi: 1624
Ecco le dichiarazioni di Melero, riportate da calciomercato.com:

“Ciò che posso dire è che il PSG non ha barato e non ha truffato o ingannato nessuno. La Uefa è in possesso di tutti i nostri documenti e contratti fin dal principio, fin dal 2014. Tutti i contratti, la loro durata e l’incasso per ogni anno. Nel 2014 avrebbero potuto dirci che quel contratto con l’ufficio del turismo del Qatar non era valido, ma hanno approvato tutto e tutti gli incassi fino al 2019 e il PSG ha costruito i suoi progetti su questo”.

“La Uefa ha cambiato idea? Io credo che sia stata portata a farlo. La UEFA ha cambiato idea a causa delle pressioni dei club storici, perchè se acquisti Jesé Rodriguez a un prezzo esorbitante non ci sono problemi, ma se acquisti Neymar e Mbappé sì. Il tutto perché sanno che così possiamo competere con loro e sarà più difficile per loro conquistare titoli”.

“Le accuse di Tebas (Presidente della Liga ndr.)? Difende la sua attività e vede che, nonostante gli sforzi la Premier League è sempre più in vantaggio. L’educazione non è il forte degli spagnoli e quello che dice lui non ha senso perché è un demagogo e cerca solo di coprire i problemi della Liga e le sue irregolarità. Il problema è che il PSG sta facendo un progetto che dà fastidio a molte persone. Il nostro progetto è uguale a quello fatto dal Real nel 2000 quando acquistò Zidane, ma allora nessuno si preoccupò dell’impatto a bilancio di quell’operazione”.



“Il processo contro il PSG è un po ‘strano, ha già un anno di indagini alle spalle ma è ancora in corso. Noi non abbiamo nascosto nulla alla UEFA, i suoi ispettori vengono nei nostri uffici due volte all’anno, ma il problema è che ora stanno cambiando opinione perché il PSG è un problema per i club storici. Loro vogliono suddividersi tutti i milioni e i migliori giocatori e non sono disposti a dare opportunità agli altri”.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 8 nov 2018, 10:29 
Connesso
Raccattapalle
Raccattapalle

Reg. il: dom 12 mar 2017
Alle ore: 12:24
Messaggi: 1624
Parlo Infantino.
"Trovatemi qualcosa d’illegale nelle carte che accusano me e la Fifa. Non è neanche stato violato un regolamento. Ho letto articoli molto critici ma pieni di inesattezze e scorrettezze.

Ha favorito City e Psg? "Mi dice come avrei potuto? Intanto era il mio lavoro parlare con i club, tutti, per trovare un accordo. Su 30 indagati, soltanto 2 non hanno raggiunto un “settlement”: uno russo e il Milan reintegrato dal Tas. Ecco il secondo punto: non decidevo io, non potevo farlo né per cambiare le carte, ma la commissione. Poi c’è l’appello. City e Psg hanno avuto multe di una ventina di milioni".

Però si dice: i piccoli club di cui non importa niente a nessuno sono stati esclusi, Psg e City no. "Si dice perché non si conosce la differenza. I club che sono rimasti fuori sono stati sanzionati perché non hanno pagato i debiti a giocatori e fornitori: cosa molto più grave del mancato rispetto del break-even del fair play. Sono cose diverse".

Contento della Var? "Non è perfetta ma quasi. Tra dieci anni si chiederanno come siamo stati così deficienti da non cominciare prima. Ma l’importante è arrivarci".


È una bella operazione di diffamazione generale per fare pressione sull'Uefa già di per se anti-Psg e City.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 14 nov 2018, 23:46 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 8607
PSG probabilmente fuori dalle coppe europee per il prossimo anno.

GODO COME UN MAIALE.
Hanno fatto ricorso ma ci sono tutti i presupposti perchè venga rifiutato.

Vediamo ora che fuggi fuggi generale ci sarà in quel di Parigi, st'estate il Real fa il colpo grosso Neymar o Mbappè.

_________________
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1192 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 116, 117, 118, 119, 120  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010