Oggi è gio 21 giu 2018, 12:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: gio 1 set 2016, 20:08 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2020
Reg. il: sab 8 mar 2003,
Alle ore: 0:30
Messaggi: 9486
Località: Teahupoo
Se c'è un qualche modello da criticare non è certamente quello inglese, dato che attualmente risulta essere sotto tutti i punti di vista il migliore possibile.
I numeri e le cifre sono il risultato della globalizzazione del calcio inglese come spettacolo a tutte le latitudini, e visto che gli stadi e le infrastrutture in generale sono di ottimo livello è ovvio che spendano i soldi per i calciatori.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: gio 1 set 2016, 20:20 
Non connesso
Allenatore in Seconda
Allenatore in Seconda
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2016
Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 16:10
Messaggi: 8944
Località: Far west..
Special1225 ha scritto:
Che brutta bestia l'invidia. :asd

Il risultato è che anche le squadrette (cioè le Atalanta o Chievo di turno) in Inghilterra hanno più soldi per il mercato del Milan.



125 mil. di € in 2 anni... buttati, ma sempre 125 mil. di €.

_________________
North Face®


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: gio 1 set 2016, 20:36 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2020
Reg. il: sab 8 mar 2003,
Alle ore: 0:30
Messaggi: 9486
Località: Teahupoo
north face ha scritto:
Special1225 ha scritto:
Che brutta bestia l'invidia. :asd

Il risultato è che anche le squadrette (cioè le Atalanta o Chievo di turno) in Inghilterra hanno più soldi per il mercato del Milan.



125 mil. di € in 2 anni... buttati, ma sempre 125 mil. di €.



La differenza è che i club inglesi possono spendere tale ammontare ogni anno perchè i ricavi sono aumentati grazie ai nuovi accordi per i diritti tv, mentre per il Milan si è trattata di un'eccezione in mezzo ad anni di parametri zero e di cene utili per elemosinare qualche prestito con dei pagherò non firmati.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: gio 1 set 2016, 21:45 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 28/02/2016
Reg. il: mer 28 lug 2004
Alle ore: 8:38
Messaggi: 29780
wop82 ha scritto:
Se c'è un qualche modello da criticare non è certamente quello inglese, dato che attualmente risulta essere sotto tutti i punti di vista il migliore possibile.
I numeri e le cifre sono il risultato della globalizzazione del calcio inglese come spettacolo a tutte le latitudini, e visto che gli stadi e le infrastrutture in generale sono di ottimo livello è ovvio che spendano i soldi per i calciatori.


Sembra lo stesso ritornello delle pensioni USA o degli investimenti immobiliari sempre USA :asd

Fino a quando va tutto bene é tutto bello ed é il migliore modello.....poi ops ....

Non é un modello salutare e auspicabile quello della PL.
E' illogico ed é destinato a scoppiare. Come tutte le cose dismisurate.

_________________
Pallotta pagliaccio. P.A.G.L.I.A.C.C.I.O


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: gio 1 set 2016, 21:52 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2020
Reg. il: sab 8 mar 2003,
Alle ore: 0:30
Messaggi: 9486
Località: Teahupoo
Janacek ha scritto:
wop82 ha scritto:
Se c'è un qualche modello da criticare non è certamente quello inglese, dato che attualmente risulta essere sotto tutti i punti di vista il migliore possibile.
I numeri e le cifre sono il risultato della globalizzazione del calcio inglese come spettacolo a tutte le latitudini, e visto che gli stadi e le infrastrutture in generale sono di ottimo livello è ovvio che spendano i soldi per i calciatori.


Sembra lo stesso ritornello delle pensioni USA o degli investimenti immobiliari sempre USA :asd

Fino a quando va tutto bene é tutto bello ed é il migliore modello.....poi ops ....

Non é un modello salutare e auspicabile quello della PL.
E' illogico ed é destinato a scoppiare. Come tutte le cose dismisurate.



I paragoni non mi sembrano per nulla appropriati, inoltre non si capisce dove stia l'illogicità e soprattutto a causa di quali fattori dovrebbe scoppiare.

Pensate che Sky possa fallire nel giro di pochi anni?

Ritenete che nel giro di 10-15 anni il campionato cinese soppianterà la Premier League in termini di spettatori, appeal e di attrattività per sponsor e televisioni?

Argomentate il vostro punto di vista.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: ven 2 set 2016, 1:08 
Non connesso
Esordiente
Esordiente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 11 giu 2015
Alle ore: 15:37
Messaggi: 2327
Ovviamente 110% d'accordo con Wop.
L'esempio sulla sanità USA è insensato per diversi motivi, primo tra tutti che quel sistema è disastroso perchè basato sulla disuguaglianza, mentre la Premier è il sistema economicamente più democratico in assoluto, molto più della A, dato che i diritti TV sono divisi non in base ai numeri sui tifosi ma con parametri prestabiliti, che consentono anche alla ventesima squadra di ricevere una bella fetta di torta.
In questo caso la disuguaglianza è rispetto agli altri paesi, che però con la Premier e la FA non c'azzeccano una fava.
Sarebbe come dire che in Danimarca gli stipendi medi dovrebbero essere uguali o simili a quelli del Burundi, per giustizia.
Il sistema inglese è riuscito, passando attraverso fasi complesse, a diventare elitario. Ha un campionato che piace, distrugge gli altri stati sul merchandising, è riuscito ad arginare il problema violenza all'interno degli stadi, che riempie sempre nonostante i biglietti costino una marea di soldi.
Per questo le pay li coprono d'oro, non perchè abbiano soldi da buttare, ma perchè quella che sborsano è una cifra che prevedono con certezza di moltipiicare per 10.
Cioè siamo davanti ad uno che guadagnando 10.000 euro al mese, compra una macchina da 60.000. Rientra nella logica.
Se i 60.000 li raggiungesse in 4 anni di lavoro, avremmo un problema evidente. Ma non è questa la situazione.
Ovviamente quelli che viaggiano in panda e portano a casa 900 euro con contratto a tempo determinato, rosicano e rompono i marones.
Nel nostro caso, gli insopportabili francesi, talvolta pure gli italiani.
Il potere logora chi non ce l'ha.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: ven 2 set 2016, 8:32 
Non connesso
Allenatore in Seconda
Allenatore in Seconda
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2016
Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 16:10
Messaggi: 8944
Località: Far west..
wop82 ha scritto:
north face ha scritto:
Special1225 ha scritto:
Che brutta bestia l'invidia. :asd

Il risultato è che anche le squadrette (cioè le Atalanta o Chievo di turno) in Inghilterra hanno più soldi per il mercato del Milan.



125 mil. di € in 2 anni... buttati, ma sempre 125 mil. di €.



La differenza è che i club inglesi possono spendere tale ammontare ogni anno perchè i ricavi sono aumentati grazie ai nuovi accordi per i diritti tv, mentre per il Milan si è trattata di un'eccezione in mezzo ad anni di parametri zero e di cene utili per elemosinare qualche prestito con dei pagherò non firmati.


Quindi?
Non vedo il nesso tra il movimento inglese ed il fatto che il Milan abbia tirato fuori in 13 mesi 125 mil. di euro, non mi sogno certo di equiparare la gestione rossonera al City o allo UTD.

_________________
North Face®


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: ven 2 set 2016, 8:40 
Non connesso
Il moro di Venezia
Il moro di Venezia
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 19 giu 2006
Alle ore: 19:32
Messaggi: 2108
Località: Venexia
wop82 ha scritto:
north face ha scritto:
Special1225 ha scritto:
Che brutta bestia l'invidia. :asd

Il risultato è che anche le squadrette (cioè le Atalanta o Chievo di turno) in Inghilterra hanno più soldi per il mercato del Milan.



125 mil. di € in 2 anni... buttati, ma sempre 125 mil. di €.



La differenza è che i club inglesi possono spendere tale ammontare ogni anno perchè i ricavi sono aumentati grazie ai nuovi accordi per i diritti tv, mentre per il Milan si è trattata di un'eccezione in mezzo ad anni di parametri zero e di cene utili per elemosinare qualche prestito con dei pagherò non firmati.


Wop cosa hai contro il Milan? ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: ven 2 set 2016, 8:45 
Non connesso
Allenatore in Seconda
Allenatore in Seconda
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2016
Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 16:10
Messaggi: 8944
Località: Far west..
Lioncino ha scritto:
wop82 ha scritto:
north face ha scritto:
Special1225 ha scritto:
Che brutta bestia l'invidia. :asd

Il risultato è che anche le squadrette (cioè le Atalanta o Chievo di turno) in Inghilterra hanno più soldi per il mercato del Milan.



125 mil. di € in 2 anni... buttati, ma sempre 125 mil. di €.



La differenza è che i club inglesi possono spendere tale ammontare ogni anno perchè i ricavi sono aumentati grazie ai nuovi accordi per i diritti tv, mentre per il Milan si è trattata di un'eccezione in mezzo ad anni di parametri zero e di cene utili per elemosinare qualche prestito con dei pagherò non firmati.


Wop cosa hai contro il Milan? ;)


Più che altro ce l'ha col "geometra" e le sue fallimentari gestioni... :asd


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La follia di grandezza nel calcio
MessaggioInviato: ven 2 set 2016, 9:10 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 18 ago 2007
Alle ore: 10:55
Messaggi: 17198
Ammetto l'ignoranza sull'argomento e ammetto di non avere una chiara conoscenza di cifre e fatti.
Mi fido, voglio dire, sono sicuro che la Premier è un esempio da seguire, che a tutti i crismi per proseguire sulla strada della crescita, etc. etc., tuttavia quello che mi lascia perplesso è il folle aumento del costo dei giocatori negli ultimi 3 anni.

Quando ti chiedo 20 milioni per Witsel in scadenza cè qualcosa che non va.
Quando vendi Zaza a 28 milioni, cè qualcosa che non va.

Per me non è una questione di premier, ma di sistema calcio (sistema calcio europeo), anche perché se è vero che la Premier ha gli strumenti per gestire questa corsa, gli altri campionati sono meno attrezzati.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010