Oggi è mar 23 ott 2018, 12:18

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Francia: Aulas contro il PSG
MessaggioInviato: dom 7 ago 2016, 17:49 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 28/02/2016
Reg. il: mer 28 lug 2004
Alle ore: 8:38
Messaggi: 29780
A più volte sparato contro il PSG.

http://blog.lefigaro.fr/football/bruno_ ... etite.html

http://www.leparisien.fr/sports/footbal ... 902745.php

risposta PSG
http://www.20minutes.fr/sport/football/ ... ccusations

questa settimana ancora peggio :asd
http://www.lequipe.fr/Football/Actualit ... psg/712531
http://www.maxifoot.fr/football/article-29531.htm

Cita:
Je considère que si on veut avoir un football professionnel qui a de la valeur, sur le plan médiatique, des droits télévisés, il faut qu'il soit compétitif. Pour cela, il ne faut pas que le PSG termine comme la saison dernière avec 31 points d'avance» , a confié le président de l'Olympique Lyonnais au micro de beIN Sports, qui n'explique pas néanmoins quel vice-champion termine un exercice avec 65 points au compteur en 38 journées. «Il faut trouver au sein de l'organisation un certain nombre de règles pour permettre que la compétition soit disputée, pour que les acheteurs des droits TV aient envie d'acheter notre championnat» , a-t-il continué. Pour tenter de limiter la domination francilienne dans l'Hexagone, Aulas propose une solution. «Il faut faire ce qu'ont fait les Anglais, les Allemands, avec un certain nombre de clubs qui créent leurs ressources, ce qui permet d'avoir une compétition très disputée. Pour un club comme Lyon, qui vit avec des investisseurs privés, c'est extrêmement frustrant d'avoir à lutter face à un investisseur qui n'a pas de modèle économique libéral mais dont le modèle est de financer sans regarder l'ensemble du système» , a-t-il ajouté.


in poche parole accusa il PSG di drogare il campionato francese, con il dumping finanziario. Quindi nuoce alla competività e lasciando cosi nessuno comprerà più le partite. Bisogna seguire il modello inglese e tedesco. Il lione che vive con dei investitori privati non puo lottare contro un investitore che non segue un modello economico liberale ma bensi ha un modello di mettere soldi senza vedere l'insieme del sistema.

_________________
Pallotta pagliaccio. P.A.G.L.I.A.C.C.I.O


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Francia: Aulas contro il PSG
MessaggioInviato: dom 7 ago 2016, 18:48 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 18:19
Messaggi: 13214
ha ragione , e come dice alla lunga questo danneggerà pure il psg che non avrà entrate perchè il campionato diventerà sempre più inguardabile

il salary cap , di cui sono un sostenitore da sempre , è l'unica soluzione

_________________
:love :grazie :prego :daverulez Immagine :loverulez :brao :gulp :sbav


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Francia: Aulas contro il PSG
MessaggioInviato: lun 8 ago 2016, 8:21 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2020
Reg. il: sab 8 mar 2003,
Alle ore: 0:30
Messaggi: 8448
Ormai il campionato in Francia è deciso ancor prima di partire.

_________________
Il Mercatino del Subbuteo
Pes i miti del calcio
Assistenza Computer Vicenza


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Francia: Aulas contro il PSG
MessaggioInviato: lun 8 ago 2016, 13:54 
Non connesso
Capitano
Capitano
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 9 gen 2006,
Alle ore: 16:32
Messaggi: 5894
In ogni caso mi pare che questo sia il primo calciomercato degli ultimi 5 anni in cui il PSG non mette a segno colpi eclatanti e fuori mercato.

E' di pochi minuti fa la notizia dell'acquisto di Jese dal Real Madrid, ovvero la punta che dovrebbe sostituire Ibra... non esattamente la stessa cosa comunque:

http://www.tuttomercatoweb.com/europa/u ... 021-863057


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Francia: Aulas contro il PSG
MessaggioInviato: lun 8 ago 2016, 13:58 
Non connesso
Capitano
Capitano
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 9 gen 2006,
Alle ore: 16:32
Messaggi: 5894
Janacek ha scritto:
A più volte sparato contro il PSG.

http://blog.lefigaro.fr/football/bruno_ ... etite.html

http://www.leparisien.fr/sports/footbal ... 902745.php

risposta PSG
http://www.20minutes.fr/sport/football/ ... ccusations

questa settimana ancora peggio :asd
http://www.lequipe.fr/Football/Actualit ... psg/712531
http://www.maxifoot.fr/football/article-29531.htm

Cita:
Je considère que si on veut avoir un football professionnel qui a de la valeur, sur le plan médiatique, des droits télévisés, il faut qu'il soit compétitif. Pour cela, il ne faut pas que le PSG termine comme la saison dernière avec 31 points d'avance» , a confié le président de l'Olympique Lyonnais au micro de beIN Sports, qui n'explique pas néanmoins quel vice-champion termine un exercice avec 65 points au compteur en 38 journées. «Il faut trouver au sein de l'organisation un certain nombre de règles pour permettre que la compétition soit disputée, pour que les acheteurs des droits TV aient envie d'acheter notre championnat» , a-t-il continué. Pour tenter de limiter la domination francilienne dans l'Hexagone, Aulas propose une solution. «Il faut faire ce qu'ont fait les Anglais, les Allemands, avec un certain nombre de clubs qui créent leurs ressources, ce qui permet d'avoir une compétition très disputée. Pour un club comme Lyon, qui vit avec des investisseurs privés, c'est extrêmement frustrant d'avoir à lutter face à un investisseur qui n'a pas de modèle économique libéral mais dont le modèle est de financer sans regarder l'ensemble du système» , a-t-il ajouté.


in poche parole accusa il PSG di drogare il campionato francese, con il dumping finanziario. Quindi nuoce alla competività e lasciando cosi nessuno comprerà più le partite. Bisogna seguire il modello inglese e tedesco. Il lione che vive con dei investitori privati non puo lottare contro un investitore che non segue un modello economico liberale ma bensi ha un modello di mettere soldi senza vedere l'insieme del sistema.



Lungi da me difendere i cavalcacammelli qatarioti e i loro loschi movimenti di mercato nel calcio europeo, ma il "modello inglese" quale sarebbe? Quello di Pogba a 120 milioni dopo averlo lasciato andare a parametro zero 4 anni fa? Oppure dei 70 milioni spesi dal City per Gabriel Jesus che visto con la maglia del Brasile olimpico sembra totalmente inadatto al calcio europeo? E per "modello tedesco" cosa si intende? quello del Bayern che ogni anno compra il più forte del Borussia e vince lo scudetto a Marzo?
Purtroppo queste sono tendenze del calcio e direi dell'economia in generale. Difficile se non impossibile tornare indietro....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Francia: Aulas contro il PSG
MessaggioInviato: lun 8 ago 2016, 14:53 
Non connesso
Amministratore
Amministratore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/05/2020
Reg. il: sab 8 mar 2003,
Alle ore: 0:30
Messaggi: 9486
Località: Teahupoo
PP ultrà ha scritto:

Lungi da me difendere i cavalcacammelli qatarioti e i loro loschi movimenti di mercato nel calcio europeo, ma il "modello inglese" quale sarebbe? Quello di Pogba a 120 milioni dopo averlo lasciato andare a parametro zero 4 anni fa? Oppure dei 70 milioni spesi dal City per Gabriel Jesus che visto con la maglia del Brasile olimpico sembra totalmente inadatto al calcio europeo? E per "modello tedesco" cosa si intende? quello del Bayern che ogni anno compra il più forte del Borussia e vince lo scudetto a Marzo?
Purtroppo queste sono tendenze del calcio e direi dell'economia in generale. Difficile se non impossibile tornare indietro....



Un conto è dominare e/o poter spendere 120 milioni per Pogba perchè sei più bravo della concorrenza nell'aumentare il fatturato, nel selezionare i giocatori e lo staff tecnico, ecc. e un conto è fare le medesime cose solo perchè c'è qualcuno che ha disponibilità tendenti a più infinito derivanti da attività extra-calcio.
Aulas afferma semplicemente questo e non di tornare indietro, chiede che ognuno competa con le risorse generate dal proprio club all'interno di norme uguali per tutti.
Se nel fare ciò il Bayern di turno riesce a cannibalizzare la Bundesliga non si può far altro che accettarlo in quanto tale posizione è pienamente meritocratica, così come è naturale che in un mercato competitivo ci sia almeno un leader e molti follower.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Francia: Aulas contro il PSG
MessaggioInviato: mer 17 ago 2016, 17:47 
Non connesso
Il DJ del Forum
Il DJ del Forum
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 25 mar 2005
Alle ore: 18:19
Messaggi: 29404
Località: Brno, Česká republika
AdminForumCalcio ha scritto:
Ormai il campionato in Francia è deciso ancor prima di partire.


Non è combattuto ed incerto fino all'ultimo come in Italia :asd


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010