Oggi è mar 12 dic 2017, 14:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Milan Cantera
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 6:07 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 10/08/2016
Reg. il: ven 19 feb 2010
Alle ore: 1:52
Messaggi: 18227
Milan modello Barcellona.

Talenti in casa: da 12 anni fino alle star
Milano, 07 febbraio 2013


Via al progetto Cantera: sette squadre, sette tecnici, un unico modello di lavoro. Dagli allenamenti al sistema di gioco. Allegri sarà capo-allenatore

Benvenuti nel Milan del prossimo decennio. Che non è solo la "Generazione 90" esibita con orgoglio ogni partita. Sotto le creste c’è di più. Un progetto concreto, basato sui fatti e non sulle teorie, che sta per prendere vita e, nelle idee del club rossonero, svilupperà e completerà la nuova filosofia "verde" intrapresa quest’anno. Il giorno zero è fissato per oggi: stamane Galliani, Allegri, Tassotti e sei allenatori delle giovanili rossonere (tre squadre Giovanissimi, due Allievi, Primavera) si siederanno intorno a un tavolo al terzo piano di via Turati e getteranno le basi per un progetto comune. Obiettivo: un’unica linea guida dai 12 anni alla prima squadra, che permetta di lavorare con la medesima metodologia.

Percorso comune — L’input arriva dai vertici della dirigenza e ha trovato in Allegri, che in carriera ha sempre cercato di incentivare un lavoro approfondito coi giovani, la sponda perfetta. A lui faranno capo i sei allenatori in questione (sempre coordinati dal responsabile del settore giovanile Filippo Galli) per una sinergia che nelle intenzioni dovrà essere pressoché totale. Il modello? Quello della cantera del Barcellona, ovviamente, perché è quella attualmente in auge. Ma non solo: la vera filosofia di riferimento sarà quella dell’Ajax, primo club europeo ad adottare gli stessi metodi di lavoro in tutte le categorie. Allegri, in pratica, diventerà una sorta di head coach, un capo-allenatore che detterà i percorsi comuni. Fermo restando il ruolo di Galli, che non cambierà di una virgola, a Max dovrebbe essere affiancato un responsabile tecnico. Avrà il ruolo di collegamento fra prima squadra e formazioni giovanili.


Insegnanti — Il progetto nasce dalla necessità di dare seguito alla nuova filosofia. Il ragionamento è semplice: come dice Galliani, poiché non è più possibile comprare giocatori da 40 milioni, occorre crearsi i campioni del futuro in casa. E quindi è necessario migliorare il settore giovanile, creando una collaborazione molto più stretta. Oggi si getteranno le basi, l’operatività reale scatterà a luglio. Il Milan conta di portarla a regime in tre anni. La base su cui lavorare ovviamente c’è, e lo dimostrano i vari Merkel, Strasser e De Sciglio. Tutti prodotti "interni". L’obiettivo del club è poter contare su una crescita costante dei ragazzi, che verranno seguiti a livello tecnico, tattico, fisico e comportamentale. In che cosa consisterà la sinergia fra giovani e adulti? Ad esempio nel sistema di gioco, che dai Giovanissimi in su dovrà ricalcare quello della prima squadra. E, compatibilmente con l’età dei ragazzi, nel lavoro durante la settimana. Gli allenatori, che a livello giovanile Allegri preferisce definire insegnanti, dovranno trasmettere concetti uguali per tutti. «Nel settore giovanile sarà determinante trovare formule comuni e allenatori che vogliano essere insegnanti di calcio, non tecnici che usano i giovani come cavie per mettere alla prova se stessi», ci aveva raccontato Max a fine anno. Ora tutto questo sta per diventare realtà.

Ciclo — Questo ovviamente comporterà investimenti, che comunque non sono lontanamente paragonabili all’esborso per un top player. Allegri, che recentemente ha condiviso le basi del progetto anche col presidente dell’Assoallenatori, Ulivieri, metterà a disposizione la sua esperienza. Da non sottovalutare, oltre all’aspetto tecnico-tattico, quello comportamentale, dei valori umani. Lo scopo è ripetere un ciclo come quello di Baresi-Maldini-Costacurta, ovvero uno zoccolo duro — creato all’interno di Milanello — su cui contare sul campo e nello spogliatoio. Queste, a sommi capi, le linee guida. Inutile dire che Allegri, al centro di un programma simile, appare sempre più legato al club rossonero. Finiti i tempi dei tremori in panchina, possono iniziare quelli della progettazione.
Marco Pasotto© RIPRODUZIONE RISERVATA


http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Milan/06-02-2013/milan-modello-barca-12-anni-fino-star-914179357272.shtml

_________________
Immagine
10dovicovonFicker: Primo e secondo posto del G P S 2012.
Tractatus germanico-italicus
P & C Edizione 2016/2017/2018
"[Higuain? Normale vada a guadagnare di più, non tutti gli stranieri sono Maradona. Sogno un campionato in cui ce ne siano non più di due per squadra, ormai nella mia squadra non si parla più italiano, pure i massaggiatori usano l'inglese]" (F. Totti)


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 9:19 
Non connesso
<b>The Freshman</b>
<b>The Freshman</b>
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 19 ago 2006
Alle ore: 12:18
Messaggi: 4399
Località: Cremona
allegri?

_________________
...se fossi in una stanza con i soli Bremer, Hitler e Stalin e avessi una pistola con soli due colpi e la certezza di impunità qualsiasi cosa facessi..... sparerei al 22 di Milano due volte.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 10:59 
Non connesso
Titolare Prima Squadra
Titolare Prima Squadra

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 11 gen 2013
Alle ore: 16:10
Messaggi: 4631
Finchè ci sarà Berlusconi come proprietario, nel Milan non esisteranno progetti. Dipenderà da lui. Una mattina potrebbe svegliarsi, e ricominciare a spendere per calciatori esperti, mandando all'aria il progetto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 11:20 
Non connesso
Il Blockbuster
Il Blockbuster
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 25/09/2016
Reg. il: ven 28 nov 2003
Alle ore: 18:32
Messaggi: 20061
Località: Sassari
Cita:
Finchè ci sarà Berlusconi come proprietario, nel Milan non esisteranno progetti. Dipenderà da lui. Una mattina potrebbe svegliarsi, e ricominciare a spendere per calciatori esperti, mandando all'aria il progetto.



questo è vero, però da quando si è deciso di cambiar rotta (circa due anni fa col "recupero" del settore giovanile) si è sempre seguito il "programma under23" anche per quel che riguarda la prima squadra. El Shaarawy Gabriel Bojan Niang Balotelli De Sciglio Salamon Saponara sono gli esempi sotto questo punto di vista. Già il fatto che si utilizzi sul mercato una certa coerenza è positivo. E anche sul tema rinnovi per gli ultratrentenni vige una linea direttiva molto ferrea: se te lo meriti prolunghi per una anno e al ribasso, poi vediamo. Altrimenti quella è la porta.

Le eccezioni di Traorè e Zaccardo riguardano giocatori di secondo piano e/o di completamento. Gli stessi Zapata e Constant sono comunque ancora abbastanza giovani (26 e 25 anni rispettivamente, quando sono arrivati). L'unico che esce dai parametri anagrafici del progetto è Pazzini che però è stato preso per necessità e a causa di una situazione contingente (Cassano che voleva scappare).

E ad ogni modo qualche giocatore esperto in squadra deve esserci, non si può assemblare una rosa con soli sbarbatelli.



Poi, ovvio, se si vanno a prendere i Drogba e i Kakà allora le cose cambiano e baffangulo al progetto, ma fortunatamente finora non è successo.

Io son sempre stato critico con la società sul trittico programmazione-mercato-prese per i fondelli ma da quando è stata tracciata una linea non posso appuntare nulla a Fester e a Silvio visto che non hanno mai sgarrato, almeno non ancora :asd



Certo, da qui ad arrivare all'organizzazione e ai risultati del Barcellona ce ne passa...

_________________
IO ODIO CARBONERA

"SIAMOAPOSTOCOSI"
Immagine


Ultima modifica di alex683 il ven 8 feb 2013, 11:23, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 11:21 
Non connesso
Allenatore in Seconda
Allenatore in Seconda
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 31 gen 2005
Alle ore: 17:12
Messaggi: 9271
Località: Clown Town
Massì, solite #@*§ per riempirsi la bocca :asd
Ricordo un articolo simile quando all'Inter c'era Mourinho.
I modelli Ajax e Barcellona non sono esportabili in Italia perché non c'è la cultura e la necessaria lungimiranza per applicarli ;)

_________________
"...insieme alla sua reputazione."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 11:25 
Non connesso
Capitano
Capitano
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 11 giu 2011
Alle ore: 1:47
Messaggi: 5775
Più che altro mi rifiuto di credere che l'attuale rosa del Milan sia frutto di un progetto di ringiovanimento (nonostante i numerosi giovani nel reparto offensivo) :asd

Figurarsi di un modello Barcellona..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 11:32 
Connesso
Road Runner
Road Runner
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mar 28 ott 2008
Alle ore: 17:52
Messaggi: 7614
Località: MI
Se il progetto è serio e c'è la volonta di portarlo avanti anche se non arriveranno risultati nel breve termine, ben venga.

In tempo di crisi, bisogna ingegnarsi in qualche modo, e puntare a formare dei buoni giocatori in casa mi sembra la soluzione più intelligente

Cita:
Milan Cantera

Fantastica l'assonanza con l'autore de "L'insostenibile leggerezza dell'essere" :sisi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 11:34 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 5 giu 2006,
Alle ore: 18:42
Messaggi: 8768
Io ci andrei molto cauto prima di perculare anzitempo :sisi

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 11:36 
Non connesso
Il Blockbuster
Il Blockbuster
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 25/09/2016
Reg. il: ven 28 nov 2003
Alle ore: 18:32
Messaggi: 20061
Località: Sassari
Cita:
Più che altro mi rifiuto di credere che l'attuale rosa del Milan sia frutto di un progetto di ringiovanimento (nonostante i numerosi giovani nel reparto offensivo)

lo è a tutti gli effetti...basta considerare l'età media della rosa attuale con quella di 2/3 anni fa. La differenza è abissale.

E questo abbassamento non è dato solo dai 3 del reparto offensivo.


E' un progetto di ringiovanimento legato a doppio filo con quello del contenimento dei costi. Noi tifosi non siamo dei pìrla, l'abbiamo capito che Silvio non vuole più cacciare la grana, ma almeno si sta cercando di attuare una certa programmazione finalizzata a qualcosa, evitando di sorbirci le proverbiali prese per i fondelli del presidente con annesse finestre di mercato gestite alla càzzo di cane come quelle di qualche stagione orsono.

Le sparate di Silvio (alcune) restano perchè fanno parte del personaggio ma almeno si è disposti a passarci sopra per via della presenza di una programmazione. Ci accontentimo, insomma.

Cita:
Figurarsi di un modello Barcellona..

questo è un altro paio di maniche.

_________________
IO ODIO CARBONERA

"SIAMOAPOSTOCOSI"
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 8 feb 2013, 12:09 
Non connesso
Titolare Prima Squadra
Titolare Prima Squadra

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 11 gen 2013
Alle ore: 16:10
Messaggi: 4631
Cita:


questo è vero, però da quando si è deciso di cambiar rotta (circa due anni fa col "recupero" del settore giovanile) si è sempre seguito il "programma under23" anche per quel che riguarda la prima squadra. El Shaarawy Gabriel Bojan Niang Balotelli De Sciglio Salamon Saponara sono gli esempi sotto questo punto di vista. Già il fatto che si utilizzi sul mercato una certa coerenza è positivo. E anche sul tema rinnovi per gli ultratrentenni vige una linea direttiva molto ferrea: se te lo meriti prolunghi per una anno e al ribasso, poi vediamo. Altrimenti quella è la porta.

Le eccezioni di Traorè e Zaccardo riguardano giocatori di secondo piano e/o di completamento. Gli stessi Zapata e Constant sono comunque ancora abbastanza giovani (26 e 25 anni rispettivamente, quando sono arrivati). L'unico che esce dai parametri anagrafici del progetto è Pazzini che però è stato preso per necessità e a causa di una situazione contingente (Cassano che voleva scappare).

E ad ogni modo qualche giocatore esperto in squadra deve esserci, non si può assemblare una rosa con soli sbarbatelli.



Poi, ovvio, se si vanno a prendere i Drogba e i Kakà allora le cose cambiano e baffangulo al progetto, ma fortunatamente finora non è successo.

Io son sempre stato critico con la società sul trittico programmazione-mercato-prese per i fondelli ma da quando è stata tracciata una linea non posso appuntare nulla a Fester e a Silvio visto che non hanno mai sgarrato, almeno non ancora


Sei ottimista, io mi ricordo che anche nel lontano 1999, in coincidenza con l'allargamento della Champions League, si raccontava di un Milan giovane, arrivarono il giovane Shevchenko, Gattuso, De Ascentis :D, la Primavera aveva vinto il Torneo di Viareggio, insomma c'era un progetto giovani, salvo poi crollare nel 2001 con gli acquisti plurimiliardari di Rui Costa e Inzaghi. Io con questi precedenti ci andrei molto cauto...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010